Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Santa Fiora, tre giorni di eventi tra trekking, concerti ed esibizioni. Tutti gli appuntamenti

la locandina dell'evento la locandina dell'evento

A Santa Fiora la musica popolare è di casa: dal 25 al 27 aprile arriva il Santa Fiora Folk Festival, tre giorni di puro divertimento attraverso esibizioni dei cori, escursioni e altre iniziative che culmineranno nell'evento finale: sabato 27 aprile, alle ore 21.15, si terrà il concerto di Bobo Rondelli con i Matti delle Giuncaie, in piazza Garibaldi.
L'idea è di far immergere le persone nel canto popolare, non partecipando ad un concerto ma diventando protagonisti di un'esperienza. Per questo i canti si svolgeranno nelle piazze e nei locali. Tutto questo tenendo insieme cultura e divertimento, ambiente (trekking) e sapori (eventi di show cooking). Il punto di ritrovo principale, dove si terranno dibattiti e concerti, è sotto il portone del palazzo Sforza, dove sarà allestita un'atmosfera di osteria.
Il Festival è organizzato dal Comune di Santa Fiora e dal Coro dei Minatori di Santa Fiora, in collaborazione con Pro Loco, la Fondazione Santa Fiora Cultura, la Contrada di Santa Fiora, la Filarmonica Gioberto Pozzi e la Corale Padre Corrado Vestri.
Ma ecco il programma: Santa Fiora Folk Festival apre giovedì 25 aprile, alle 14.30, con il trekking sul percorso dei partigiani, promosso dall'Anpi Amiata grossetana, Abbadia San Salvatore e Piancastagnaio. Il ritrovo è sopra la Fonte delle Monache. Info e prenotazioni: anpiamiatagrossetana@gmail.com Alle ore 18 "I cantautori italiani impegnati", talk show con parole e musica, a cura di "EdicolAcustica" e alle 21 e 15 concerto del Coro dei Minatori di Santa Fiora, sotto al Portone.
Venerdì 26 aprile, alle ore 9, passeggiata per il borgo con la guida turistica. Ritrovo in piazza Garibaldi, di fronte all'Ufficio Turistico. Per prenotazioni 371 621 9625. Alle 16.30 Cooking show in piazza Garibaldi con la chef Mariangela Prianti. Alle 18 e 30 esibizione di cori del Cantamaggio Ternano e Seggiano Folk, in Piazza Garibaldi e nelle vie limitrofe. Alle ore 21.15 Ottava rima show con Mauro Chechi e Francesco Burroni in "Santi Briganti", sotto il Portone.
Sabato 27 aprile, alle ore 9 trekking con la guida ambientale ritrovo in piazza Garibaldi fronte Ufficio Turistico (per prenotazioni 371 621 9625); alle 15 gara della Mazzastrombula, un gioco della tradizione a cura della Contrada di Santa Fiora. Ritrovo di fronte alle scuole elementari.Ore 16.30 Cooking Show con lo chef Luca Pappagallo, in piazza Garibaldi Ore 18.30 inizio esibizione dei cori I Menestrulli di Pancole e Le donne di Pomonte, Piazza Garibaldi e vie limitrofe. Alle 21 e 15 concerto di Bobo Rondelli e i Matti delle Giuncaie in piazza Garibaldi.
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito