Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, la Pasqua è solidale: raccolte trecento uova di cioccolato per i bambini in difficoltà

uova pasqua solidale Le uova raccolte grazie all'iniziativa solidale

Sarà una pasqua più dolce per i bambini in difficoltà. Dona un uovo di Pasqua: sono trecento le uova di cioccolato raccolte dal Comitato provinciale polisportive salesiane di Grosseto: giungeranno a bambini e bambine tramite la distribuzione che sarà fatta dalle parrocchie, dagli enti e dalle associazioni di volontariato che hanno aderito al progetto.

Si tratta di un'iniziativa patrocinata dal Comune con l'assessorato al Sociale in collaborazione con la presidenza del Consiglio comunale, la Consulta delle disabilità e la Protezione civile dell'Ente.

"Un risultato davvero straordinario ? commentano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l'assessore al Sociale Sara Minozzi, il presidente del Consiglio Fausto Turbanti e la presidente della Consulta disabilità Valentina Corsetti -. Siamo felici. Grosseto si conferma terra di solidarietà. Le uova saranno distribuite ai bambini che più ne hanno bisogno: è un gesto di speranza che celebra la santa Pasqua nel migliore dei modi possibili, quello che vede al centro di tutto la bontà d'animo e l'altruismo disinteressato".

A supportare il progetto anche l'Unione sportiva Grosseto 1912 e le associazioni Condor 81ers e l'Asd Pianeta formazione Grosseto. Soddisfatti il presidente provinciale Pgs Matteo di Marzo e il segretario Michele Marchese: "La generosità dei maremmani è andata oltre le nostre più rosee aspettative. Siamo entusiasti di poter offrire, grazie al bel gesto dei tanti cittadini che hanno aderito, un briciolo di serenità a centinaia di bambini. Molte donazioni sono arrivate in forma anonima: a tutti va il nostro ringraziamento".