Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, il comandante Busetto di Artemare club racconta il passaggio del veliero nel mar Tirreno

Un fantasioso passaggio del veliero Belem Un fantasioso passaggio del veliero Belem

L'antico veliero Belem con a bordo la fiamma olimpica proveniente dal porto del Pireo ha superato lo stretto di Sicilia e sta risalendo il mar Tirreno per raggiungere Marsiglia l'8 maggio, tra pochi giorni costeggerà la Maremma e sarà visibile seguita da una nave da guerra francese di 70 metri. Racconta il comandante Daniele Busetto nostro informatore che segue la sua navigazione costantemente, molto legato al Belem da buon veneziano di origine perché in passato si chiamava Giorgio Cini e a Venezia formava i cosiddetti marinaretti, è la nave a vela più antica d'Europa costruita nel 1896 lo stesso anno della prima edizione delle Olimpiadi moderne. Occasione assolutamente da non perdere nei prossimi giorni per residenti e turisti della Maremna per salutarla in mare e dalla costa al suo passaggio.