Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione della Pescaia, hockey. I biancocelesti di Bracali passano il turno alle finali Fisr

Cerimonia di apertura delle finali Fisr Cerimonia di apertura delle finali Fisr

Al palasport Casa Mora si stanno giocando le finali nazionali Fisr under 15 e la Blue Factor Castiglione di Massimo Bracali ha vinto tutte le partite del suo girone, quello B, qualificandosi per le semifinali scudetto. Nel gruppo A stessa cosa ha fatto la Pumas Ancora Viareggio. Proprio i biancocelesti hanno esordito battendo 3-0 il Trissino con la doppietta di Francesco Cornacchini e rete di Filippo Agresti, con Diego Bracali che ha scontato la squalifica rimediata nell'ultima gara dei playoff. nella seconda sfida 2-0 al Correggio: Agresti e Francesco Cornacchini. Nel terzo match successo per 7-3 contro il Roller Bassano: 4 gol per Diego Bracali, doppietta di Francesco Cornacchini e rete di Agresti.
Combattutissima l'ultima sfida contro il Roller Scandiano, con i giochi che erano comunque decisi. Gara equilibrata, con gli emiliani che nel secondo tempio si sono chiusi a riccio in difesa portandosi addirittura sul 6-2. nell'ultimo minuto la clamorosa rimonta del Castiglione e i tre gol che hanno ribaltato il match fino al 7-6. Tripletta per Filippo Agresti, con il gol decisivo a 4 secondi dalla sirena finale, doppietta per Francesco Cornacchini e reti di Lorenzo Turbanti e Diego Bracali. Castiglione che aspetta in semifinale, domenica, la vincente della sfida Sandrigo-Roller Bassano. Emozionante anche la cerimonia d'apertura con i saluti dell'amministrazione comunale con l'assessora Sandra Mucciarini e quelli del presidente dell'Hc Marcello Pericoli.
La formula. Due i gironi eliminatori. In quello A: Pumas Viareggio, Seregno, Azzurra Novara, Afp Giovinazzo e Sandrigo; in quello B: Hr Scandiano, Correggio, Trissino, Castiglione e Roller Bassano. La qualificazione è con il classico girone all'italiana, tutti contro tutti. Le prime tre dei due gruppi si giocano le finali per il campionato, le ultime due dei due gironi invece giocano per la coppa Fisr. Sabato pomeriggio a partire dalle 16 i quarti di finale. Domenica alle 9 il via alle semifinali fino alle 13.30, per proseguire nel pomeriggio dalle 15 con le finalissime.