Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto hockey, serie A1. Cresce l'attesa per il derby tra Edilfox e Consorzio Cave Maremmane

pagnini thiel Pagnini e Thiel. Foto: Elisa Premoli

Sale la febbre per il derby. E' una partita senza un domani, quella che si disputa mercoledì alle 18, nella pista Antonio Armeni al Capannino, tra il Consorzio Maremmano Cave Follonica e il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto. Lo storico derby nei quarti di finale si arricchisce di una nuova pagina, anche questa mai scritta in precedenza. I ragazzi di Michele Achilli, dopo aver costretto gli azzurri di Sergio Silva ad arrendersi per la prima volta nel corso della stagione davanti al pubblico amico, sono a caccia di un'altra impresa, che permetterebbe di eguagliare il risultato della passata stagione e di cercare una rivincita in semifinale, da sabato prossimo, proprio contro il Trissino. I grossetani, che nella seconda parte di gara 2 hanno mostrato una maggior freschezza atletica, faranno anche leva sull'entusiasmo derivante da una vittoria straordinaria.

Achilli sprizza gioia da tutti i pori, ma cerca di rimanere con i piedi per terra. "Non mi ero demoralizzato dopo il ko in gara1, sapevamo che sarebbe stata una partita modello quello dell'andata e ero convinto di le carte per venire a giocarcela ? dice - Quella di domenica è stata una partita molto equilibrata e siamo felici di averla spuntata. Adesso siamo un set pari, ma ancora non abbiamo fatto niente: c'è la terza partita, nella quale servirà davvero avere più energie per arrivare in fondo più lucidi e vincenti".

In gara2 decisiva è stata la zona del Circolo Pattinatori che ha imbrigliato gli avanti locali: "La zona è solo una delle tante tattiche che si possono adottare nell'hockey ? prosegue Achilli - l'abbiamo provata ed è andata bene; potevano vincere entrambe le squadre, siamo stati in parità per lunghi tratti".

"In tanti ci davano per morti , ma abbiamo fatto vedere che ci siamo ancora ? aggiunge il mister del Grosseto - Non so come andrà mercoledì, però siamo felicissimi di aver portato il Follonica alla terza partita". Cosa sarà questa "bella"? "E' la terza partita che disputiamo in una settimana: è dura per gli infortuni, per il carico fisico, da smaltire un po'. L'entusiasmo comunque fa tanto. Se prima eravamo fiduciosi ora lo siamo uno scalino in più e questo non fa male, poi vediamo che succede: la pallina è tonda. Sarà sicuramente la bella partita".

Anche in questa terza sfida dei quarti di finale i biancorossi potranno contare sull'apporto del loro pubblico. "Sono contento della presenza di tifosi al Palazzetto - conclude Achilli - Durante l'anno sono un po' mancati, ma nel momento più importante della stagione, la città di Grosseto si è svegliata e ci è venuta a dare una mano. Siamo felici perché questo sostegno ci aiuta tanto". Quella ottenuta dal Grosseto domenica è la quinta contro i cugini follonichesi, la prima dal ritorno in serie A del 2020.

I tabellini dei quarti di finaleGara1, Edilfox Grosseto-Cons. Maremmano Cave Follonica 3-4EDILFOX GROSSETO: Català, Sassetti; Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella, Thiel, Cardella. All. Michele Achilli.CONS. MAREMMANO CAVE FOLLONICA: Barozzi, Maggi; Buralli, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Bracali, Bonarelli, Maldini, Montigel. All. Sergio Silva.ARBITRI: Claudio Ferraro e Alfonso Rago.RETI: 11'22 Marco Pagnini, 11'57 Rodriguez, 12'58 De Oro (rig.), 16' Davide Banini; nel s.t. al 2'18 Federico Pagnini, 2'41 Davide Banini, 17'15 Paghi.ESPULSIONI (2'): De Oro, Paghi nel p.t.; Cabella, Thiel nel s.t.

Gara2, Cons. Maremmano Cave Follonica-Edilfox Grosseto 1-2 (d.t.s.)CONS. MAREMMANO CAVE FOLLONICA: Barozzi, Mugnaini; Buralli, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Bracali, Bonarelli, Maldini, Montigel. All. Sergio Silva.EDILFOX GROSSETO: Català, Sassetti; Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella, Thiel, Cardella. All. Michele Achilli.ARBITRI: Alessandro Eccelsi e Simone Brambilla.RETI: nel p.t. 0'56 Davide Banini; nel s.t. 10'51 Saavedra; nel p.t.s. 4'32 Franchi NOTE: espulsione temporanea Thiel a 23'36 p.t; Bracali e De Oro all'11'48, Montigel e Saavedra al 21' s.t.