Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, in biblioteca un incontro speciale tra lo scrittore Di Paolo e nove alunni delle medie

Incontro con Di Paolo Incontro con Di Paolo

Una sorpresa speciale per i ragazzi del Golfo. Giovedì 11 aprile nella biblioteca della Ghisa di Follonica alle ore 17 si terrà un incontro speciale tra scrittori: Paolo Di Paolo, autore apprezzatissimo e finalista del prossimo premio Strega con Romanzo senza umani (Feltrinelli, 2023) incontrerà gli IncantAutori, nove giovanissime "penne" che hanno firmato la raccolta di racconti Follonica fucina di storie. Il libro è il risultato di un corso di scrittura narrativa tenuto da Paola Zannoner (Premio Strega ragazze e ragazzi 2018) lo scorso novembre e proseguito fino a fine gennaio di quest'anno con l'elaborazione delle storie, la redazione, e infine la pubblicazione presso la casa editrice fiorentina Editpress.

"Si tratta - dicono dal Comune di Follonica - di un lavoro promosso dalla Biblioteca comunale della Ghisa in collaborazione con la scuola A. Bugiani di Follonica con la professoressa Laura Parisi, che ha stimolato i suoi allievi a partecipare al corso: un fatto eccezionale perché non si tratta di ragazzi delle scuole superiori, già abituati a scrivere e partecipare a concorsi letterari, ma di ragazzi di seconda media, che hanno saputo inventare storie brillanti, originali, di vario genere (dal thriller al sentimentale al fantasy al biografico) e con stili personali".

Lo spunto di discussione e lavoro per le classi è stato il simpatico volumetto di Di Paolo, dal titolo provocatorio Trovati un lavoro e poi fai lo scrittore (Laterza, 2023) dai quali ragazze e ragazzi hanno "estratto" brani, spunti, idee, stimoli per realizzare, nel corso di questi mesi, letture, ricerche, testi, persino canzoni: segno di una creatività da valorizzare e sviluppare, di una "fucina" come hanno titolato gli IncantAutori, per forgiare piccole opere preziose.