Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Orbetello, il progetto europeo per città sempre più verdi spiegato agli studenti delle scuole

Città sempre più verdi

Sensibilizzazione per gli amministratori locali ma anche per le nuove generazioni. Il progetto europeo Life+ A_GreeNet, co-finanziato dall'Unione Europea attraverso il programma Life, dopo la sperimentazione sulla costa medio-adriatica, approda sul Tirreno, in Maremma, territorio scelto da Legambiente, partner di progetto, come area di replicabilità. "Proprio in Maremma - dicono da Legambiente - saranno realizzate attività volte a sensibilizzare amministratori locali, la filiera della progettazione del verde urbano, associazioni e cittadini su un tema attuale come la resistenza alla crisi climatica, rendendo più green i nostri Comuni. Vari gli interventi previsti dal progetto: il recupero dei suoli, la piantumazione di foreste e aree verdi, soluzioni flessibili (verde verticale, verde in copertura, dispositivi verdi) con l'obiettivo di favorire la concreta realizzazione di piani di azione per l'energia sostenibile e il clima".

Nei prossimi giorni, Legambiente prenderà contatti con le amministrazioni locali per condividere strumenti innovativi, confrontarsi sulle strategie sviluppate dal progetto e sperimentate nei Comuni di Ancona, Pescara, San Benedetto del Tronto, Silvi, anch'essi partner di progetto insieme alla Regione Abruzzo (capofila), l'Università di Camerino e ResAgraria. I Comuni interessati potranno altresì sottoscrivere un protocollo d'Intesa ed entrare così nella rete delle città verdi A_GreeNet, usufruire degli strumenti e contribuire alla ricerca scientifica.

L'8 aprile 2024 si terrà la prima iniziativa di informazione e sensibilizzazione nel Comune di Orbetello. Gli esperti Legambiente incontreranno alcune classi dell'Itc "Da Verrazzano" di Albinia. Dopo un primo intervento introduttivo sull'importanza delle pinete urbane e costiere, gli studenti raggiungeranno il tombolo di Giannella per un'esperienza sul campo e un'esercitazione di marine litter.

I dati raccolti durante il progetto confluiranno nel dossier CittàClima, l'osservatorio di Legambiente che raccoglie ed elabora informazioni sugli impatti degli eventi climatici a carico di aree urbane, infrastrutture, beni storici, ma anche buone pratiche e approfondimenti nazionali e internazionali. Una importante mappa del rischio climatico che fotografa in tempo reale la situazione climatica in Italia.