Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Capalbio, valorizzazione del centro storico. Orlando: "È la strada giusta. Pronti a collaborare"

Gabriella Orlando Gabriella Orlando

Dopo Scansano anche il Comune di Capalbio ha intrapreso un'azione di valorizzazione del centro storico del paese che passa attraverso il sostegno alle attività commerciali e quindi attraverso la valorizzazione del principio secondo il quale il commercio di prossimità è linfa vitale per la sopravvivenza e lo sviluppo non solo dei piccoli borghi, ma anche delle grandi città dove in luogo dei paesi troviamo i quartieri. E questo è il principio cardine del progetto Cities di Confcommercio nel quale è totalmente impegnata anche Confcommercio Grosseto, un progetto di ?rigenerazione umana' oltre che urbana.
L'amministrazione del sindaco Chelini ha riaperto i termini del bando 2024-2026 per la concessione di aiuti economici a quelle attività commerciali del centro storico che si impegnano a garantire l'apertura del proprio esercizio per almeno 10 mesi su 12. Due i canali di contribuzione: uno per chi decide di aprire una nuova attività economica andando a occupare fondi sfitti e abbandonati; uno per chi, avendo già un proprio negozio, si impegna a tenerlo aperto per un periodo più lungo del solito (minimo 10 mesi). Nel primo caso si può ottenere un contributo fino a 6mila euro all'anno in conto affitto; nel secondo caso l'aiuto economico può arrivare fino a 3mila euro all'anno sempre in conto affitto. La dotazione finanziaria complessiva messa a disposizione dell'amministrazione comunale è di 90mila euro.
Gli associati Confcommercio che volessero presentare domanda o richiedere informazioni più dettagliate al riguardo possono rivolgersi all'ufficio bandi dell'associazione di categoria telefonando al numero 0564-470232 oppure scrivendo una mail all'indirizzo finanza.agevolata@confcommerciogrosseto.it .
"È un grande piacere rilevare la sensibilità dell'amministrazione comunale di Capalbio che con il bando per gli aiuti alle attività economiche del centro storico si affianca all'impegno della nostra Confederazione teso al sostegno e alla valorizzazione del commercio di prossimità - afferma Gabriella Orlando, direttore Confcommercio Grosseto - Per tutte le realtà, ma ancora di più per una perla come Capalbio la presenza di negozi di vicinato curati e di qualità nel centro storico è determinante per mantenere costante nel tempo un adeguato flusso di potenziali consumatori e quindi per assicurare la crescita della comunità nel suo complesso. Rinnoviamo alla giunta Chelini la nostra disponibilità a collaborare per proseguire sulla strada intrapresa".