Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, il Trophy tour della Coppa Davis fa tappa in città. Ecco quando vedere l'Insalatiera

coppa davis Il trofeo a Follonica

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del tennis. Da lunedì 25 marzo, il Trophy Tour della Coppa Davis fa tappa a Follonica: l'insalatiera vinta per la seconda volta dall'Italia a Malaga resterà in città fino al 27 marzo.

Il trofeo potrà essere visitato gratuitamente nella sala Fantasmi del museo Magma in orario di apertura, dalle 15.30 alle 19. Si tratta di un'iniziativa fortemente voluta dal Tennis Club Follonica per permettere a tutti gli appassionati di ammirare dal vivo la coppa, alimentando l'entusiasmo e la passione intorno allo storico risultato ottenuto da Sinner e compagni. Nella sala dei Fantasmi si potranno inoltre vedere alcuni filmati relativi alla coppa.

"È un grandissimo orgoglio ospitare questo prestigioso trofeo a Follonica ? dice il sindaco Andrea Benini ? Non credo ci sia una coppa nel mondo dello sport che abbia un valore più iconico della Coppa Davis. Abbiamo tanti campioni e l'intero movimento tennistico italiano sta vivendo un momento davvero entusiasmante, testimoniato dalla straordinaria vittoria in Coppa Davis. Poter vedere da così vicino il premio sollevato dalla nostra nazionale sia un incentivo per credere che i grandi risultati si possono raggiungere non solo col talento ma con la determinazione, il sacrificio e l'impegno quotidiani, in un lavoro allo stesso tempo individuale e di squadra".

La coppa Davis nasce nel 1899. Inizialmente il torneo si chiamava International Lawn Tennis Challenge ma dal 1945 porta il nome di Dwight Filley Davis, primo vincitore nel 1900 con la selezione statunitense. La coppa è in argento e alla sua base riporta le nazioni vincitrici. Un trofeo alto in origine 45 centimetri, che oggi poggia su tre piedistalli. Rispetto alla versione originaria del 1900, le dimensioni del trofeo della Coppa Davis sono più che raddoppiate. Oggi è alta 110 centimetri, contando anche i piedistalli, ed ha un diametro di 107 centimetri nel suo punto più largo. Complessivamente pesa 105 chili.