Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Scarlino, il centrodestra si presenterà alle elezioni diviso: Fdi e una civica sfidano Travison

Scarlino (foto Wikipedia) Scarlino (foto Wikipedia)

Un altro avversario per il sindaco Francesca Travison. "Anche per il comune di Scarlino la data del voto delle amministrative si avvicina e Fratelli d'Italia già da tempo sta lavorando a trecentosessanta gradi, dialogando e collaborando con chi vorrà unirsi e portare il proprio contributo per la formazione di una lista civica". È quanto dichiara in una nota il circolo Fratelli d'Italia Scarlino.
"L'obiettivo ? prosegue Fdi - è proporre ai cittadini una squadra compatta che possa raccogliere il più ampio consenso delle forze politiche e di quelle della società civile, che presenti un programma elettorale davvero funzionale alle esigenze di sviluppo e crescita che merita tutto il comune di Scarlino".
"Il nostro obbiettivo ? spiegano - è quello di coagulare attorno alla futura lista civica alla quale stiamo lavorando, un progetto che possa essere credibile per battere il nostro avversario politico, che, come intuibile, rimane il fronte della sinistra scarlinese. Fronte, che si presenterà, a differenza della tornata elettorale passata, unito. Pertanto, adesso più che mai, è necessario individuare un candidato sindaco credibile, che sappia per prima cosa unire e non dividere, e nel contempo sappia fare squadra, allargando il più possibile l'orizzonte e il consenso attorno a se".
"Fratelli d'Italia ? dicono dal circolo - è pronta per questa sfida. Già da tempo si sta muovendo in tal senso, e presto organizzerà vari incontri pubblici sia nel capoluogo che nelle frazioni, per raccogliere adesioni e utili suggerimenti che i cittadini e associazioni vorranno dare, così da arricchire maggiormente il programma elettorale, adeguandolo alle istanze di tutte le componenti del tessuto sociale e produttivo scarlinese".
"Non promettiamo nessun volo pindarico o progetti faraonici irrealizzabili, ma proponiamo un programma snello, serio, efficace e soprattutto realizzabile. Un programma che metta al centro le esigenze e necessità dei cittadini e imprese scarlinesi, scevro dalle eterne promesse fatte dalla sinistra e poi dalla stessa mai mantenute. In definitiva, proponiamo una cosa molto semplice: quella che da anni chiedono gli scarlinesi", termina la nota di Fratelli d'Italia Scarlino.