Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, Charlie Lynn incalza sulla questione parcheggi in occasione del grande evento in città

Il capogruppo FI Charlie Lynn Il capogruppo FI Charlie Lynn

Il Capogruppo Forza Italia Follonica Charlie Lynn parla della carenza di parcheggi in città:
"Piazze d'Europa nello stesso giorno del mercato settimanale. E Follonica impazzisce. Non ci sono parcheggi in città, inutile negarlo. Le auto girano alla ricerca di uno stallo durante gli ordinari giorni di lavoro, figuriamoci in occasione di manifestazioni pubbliche. La città è ingessata e non riesce a trovare soluzioni al problema parcheggi. La costruzione delle nuove scuole al parco centrale non farà altro che aggravare ulteriormente la situazione generale. Un problema enorme che non potrà trovare soluzione con la costruzione del nuovo parcheggio nell'area dell'ex depuratore: un investimento destinato al quartiere Senzuno per recuperare i parcheggi persi nel quartiere in fase di ristrutturazione"
"Stucchevole e anacronistico, ormai, il dibattito intorno all'utilizzo dello spazio al parco centrale nei giorni in cui non vi è il mercato: il centro sinistra, tramite i propri candidati alle primarie, ha aperto timidamente la questione ammettendo, a denti stretti, che qualcosa si deve fare e non si può escludere l'utilizzo del parco centrale a parcheggio, almeno in occasione delle manifestazioni - prosegue Lynn - Troppo poco e troppo lentamente visto che in città non ci sono parcheggi e che il traffico è influenzato dagli automobilisti alla ricerca di un posto auto. Occorre avere coraggio e ammettere che occorrono soluzioni veloci e definitive. A meno che non si decida che Follonica sia percorribile solo a piedi con buona pace dei commercianti del centro che soffriranno sempre di più la concorrenza dei grandi supermercati e dei centri commerciali dotati di ampi parcheggi adibiti alle loro attività.