Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, calcio: i ragazzi di Masi impegnati contro la Sangiovannese nella prossima di campionato

L'allenatore Marco Masi L'allenatore Marco Masi

Il Follonica Gavorrano riparte dalla trasferta di San Giovanni Valdarno. Chiuso un intenso filotto di partite con la bella vittoria del Malservisi-Matteini contro il Livorno - arrivata dopo il turno di Coppa Italia valso la conquista della finale, in cui l'avversaria sarà il Trapani dopo il successo contro l'Imolese - adesso i biancorossoblu torneranno a giocare domenica lontano dalle mura amiche. Sul cammino dei minerari ci sarà la Sangiovannese - gara con inizio alle 14,30 - dando inizio a un intenso finale di stagione, con ancora sette partite da giocare in campionato con l'obiettivo di chiudere alla grande il girone E di Serie D. Dando un occhio alla classifica, come è noto i ragazzi di Masi partiranno da primi della classe, con 53 punti in 27 partite, frutto di 15 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte, con 36 gol fatti e 19 subiti, ovvero la miglior difesa del girone E. La Sangiovannese si trova invece appena al di fuori della zona play out, in 12esima posizione a 34 punti, conservandone comunque 5 rispetto all'inseguitrice Aquila Montevarchi. Per la formazione di Rigucci sono arrivate 8 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte, con 22 gol fatti e 28 subiti. Sarà questa la terza gara stagionale contro la Sangiovannese. Prima i 32esimi di Coppa Italia tra le mura amiche, dove è arrivato un 2-1 in rimonta con i gol nella ripresa messi a segno da Lo Sicco e Pignat, quest'ultimo in zona Cesarini dopo una mischia in area avversaria. Poi la sfida di andata in campionato, dove è bastato il gol di Ampollini per portare a casa i tre punti (1-0 il finale).
Lo scorso anno sono invece arrivate due vittorie nel doppio confronto del girone E di Serie D, entrambe per 1-0 in favore dei biancorossoblu. Anche nella stagione 2021/22, quella della vittoria della Coppa Italia, l'UsFG aveva avuto un ruolino attivo con una vittoria e un pareggio, ma in generale quella tra i minerari e gli aretini è una sfida diventata negli anni un classico, visti i tanti precedenti tra le due squadre. Non mancheranno gli ex di turno, come il capitano Emilio Dierna e gli attaccanti Vieri Regoli e Mattia Mencagli tra gli uomini di Masi, mentre dalla parte opposta ci saranno Christian Farini e l'allenatore Athos Rigucci.