Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, calcio: i biancorossoblu di mister Masi affrontano il Seravezza Pozzi dopo il derby

Mister Masi Mister Masi

Altro match di cartello quello in programma sabato alle 14,30 allo stadio Malservisi-Matteini di Bagno di Gavorrano contro il Seravezza Pozzi. La gara si giocherà in anticipo, per gentile concessione della società avversaria, in vista della trasferta di mercoledì 28 febbraio in casa del Varesina, valida per le semifinali di Coppa Italia di Serie D.
Le due squadre si affrontano dopo le rispettive sconfitte subite nell'ultimo turno di campionato: per i biancorossoblù l'1-0 in casa del Grosseto nel derby della Maremma, per il Seravezza stesso risultato tra le mura amiche del Vivi Altotevere Sansepolcro. La classifica separa inoltre le due formazioni di due punti: il Follonica Gavorrano arriva alla 24° giornata con 41 punti in classifica, a pari merito con Grosseto e Livorno e a quattro lunghezze dalla capolista Pianese, con 11 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte, 28 gol segnati e 19 subiti.
Per il Seravezza Pozzi i punti sono 39, condividendo la quinta posizione con il Tau. Per la formazione della provincia di Lucca le vittorie sono 11, i pareggi 6 così come le sconfitte, con 33 gol fatti e 23 subiti. Per quanto riguarda i confronti diretti tra le due squadre, nel girone di andata era arrivata la bella vittoria esterna per la truppa di mister Masi, che sul campo del Seravezza era uscita con un 1-2 grazie alle reti di Modic al 45' e Marcheggiani al 6' della ripresa, che avevano ribaltato lo svantaggio subito al 20' ad opera di Ivani. Le due squadre si erano comunque incontrate diverse volte anche negli ultimi anni: il match forse più importante è probabilmente quello della stagione 2021/22. Nonostante il diverso girone le due formazioni si erano infatti sfidate in Coppa Italia di Serie D, con una vittoria per 3-1 ad opera del Follonica Gavorrano che fa parte della bella cavalcata arrivata fino alla conquista finale del trofeo.
Nella scorsa stagione sono inoltre arrivate due vittorie per i biancorossoblù, entrambe per 2-1 con le marcature di Macchi e Dierna in casa (e quella dell'ex Benedetti) e quelle di Dierna e Marcheggiani in trasferta. Tra gli ex di turno vestono infine la maglia del Seravezza gli attaccanti Lorenzo Benedetti e Filippo Mugelli, quest'ultimo tra i vincitori della Coppa Italia citata in precedenza in biancorossoblù.