Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, Toscana in lutto per le vittime di femminicidio. La Provincia accoglie l'appello di Giani

lutto regione bandiere femminicidio La bandiera listata a lutto in Provincia

Una giornata di lutto per ricordare le donne vittime di violenza. La Provincia di Grosseto ha aderito alla giornata di lutto regionale proclamata per venerdì 24 novembre dalla Regione Toscana.
A Palazzo Aldobrandeschi la bandiera della Toscana è stata listata a lutto, in ricordo di Giulia Cecchettin e di tutte le altre donne vittime di violenza, alla vigilia della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.
Sabato 25 novembre, alle 17 e 30, in piazza Dante Alighieri a Grosseto, davanti al Palazzo della Provincia, sarà inoltre inaugurata la mostra Geometrie senza tempo dedicata alle donne vittime di violenza e realizzata da La Casa di Hilde, una realtà che nasce nel 2020 all'interno della Misericordia di Piancastagnaio ed è presente con una struttura anche nel comune di Sorano, per accogliere e sostenere nei primi giorni, donne e minori che escono da situazioni di violenza. La mostra è stata promossa dalla Provincia e dalla Commissione provinciale pari opportunità.
Geometrie senza tempo si compone di strutture geometriche variopinte, realizzate con quadrotti di lana. Una miriade di fili colorati, che si intrecciano come le tante storie di donne alla ricerca della propria autonomia, del proprio riscatto e del proprio equilibrio.