Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, le cestiste di Faragli attendono il Viareggio e fanno i conti con importanti assenze

Le ragazze del Gea Basket Le ragazze del Gea Basket

Una cosa è certa: le ragazze di Faragli tenteranno l'impresa con massimo impegno. Arriva infatti un avversario terribile per le ragazze della Gea Basketball Grosseto nella quinta giornata del campionato di serie C. Sabato 18 novembre 2023 alle 18, al Palasport di via Austria, arriva l'imbattuta capolista Sei Versilia Viareggio. Un quintetto poco gradito in un momento in cui il tecnico Luca Faragli deve fare i conti con le assenze di Giulia Faragli e Chiara De Michele e con il forte dubbio di non poter schierare Clara Nunziatini, che s'è infortunata a una caviglia lunedì scorso con l'under 19.
Le biancorosse, che hanno disputato tre incontri e sono in fondo alla classifica, cercheranno di compiere un miracolo disputando una super partita. La classifica è cortissima, con sei squadre che hanno appena due punti in più di Cipolletta e compagne e quindi potrebbe bastare aspettare incontri più abbordabili per iniziare a risalire la china. Infortuni e assenze hanno condizionato il rendimento del gruppo, che al completo può sicuramente offrire un altro tipo di rendimento.
"Il calendario ci propone - dice l'allenatore Luca Faragli - un altro scontro difficilissimo, contro la prima della classe. Dovremo abbassare i ritmi e difendere bene per rimanere in partita. In queste settimane la squadra, nonostante mille problemi, ha giocato e lottato. Ci manca solo la vittoria. Speriamo arrivi il prima possibile, in modo da lasciare l'ultima posizione. Contro Viareggio spero di recuperare Nunziatini, che mi darebbe una grossa mano in attacco».
Le convocate: Tanganelli, Nucci, Cipolletta, Panella, Linda Picchianti, Melissa Picchianti, Lambardi, Nunziatini, Magnani.
La classifica: Viareggio 8; Cmb Valdarno e Rosa Prato 6; Porcari, Florence, Pisa, Castelfiorentino e Montecatini 2; Gea Grosseto 0.