Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, hockey campionato serie A1. Il Circolo Pattinatori Edilfox si scontra con il Montebello

edilfox grosseto La formazione Edilfox

Si lotta per difendere la posizione nella parte alta della classifica. E' iniziata la volata finale per la griglia di partenza dei playoff di hockey pista. Il Circolo Pattinatori Edilfox, attualmente al sesto posto, l'ultimo che garantisce l'accesso diretto ai Quarti di finale, riceve sabato sera, alle 20.45, sulla pista Mario Parri, nel centro sportivo di via Mercurio, la visita della Tierre Chimica Montebello, compagine veneta che sta lottando per un posto ai Preliminari e deve difendere i tre punti di vantaggio sul Monza, undicesimo.

Un cliente per niente facile, contro il quale i ragazzi di Michele Achilli cercheranno di portare a casa tre punti fondamentali per tenere a distanza il Valdagno e per continuare a sperare di salire almeno di un gradino, il quinto, occupato dal Lodi, domenica di scena a Trissino, prima dello scontro diretto con Saavedra e compagni. Grosseto, che delle cinque gare conclusive ne ha tre in casa (Montebello, Sandrigo e Forte dei Marmi) deve sfruttare al massimo il fattore campo, almeno contro i due quintetti veneti, prima del derby toscano che chiuderà la regular season.

"Montebello è una squadra che nasconde molte insidie ? dice l'allenatore Michele Achilli - Non lasciamoci ingannare dal risultato dell'andata: siamo andati a vincere in Veneto, al termine di partita molto complicata, molto in discussione fino agli minuti. Potevamo perderla, ma grazie ad alcuni episodi favorevoli l'abbiamo portata a casa noi. Quella del Montebello è una squadra che gioca bene, difende bene, ha dei buoni contropiedisti. Ripeto, un'avversaria che nasconde molte insidie".

"Veniamo da una settimana di sosta - aggiunge Achilli - che ci ha fatto bene da un punto di vista mentale, perché ci ha fatto ricaricare un po' le pile, però c'è il rischio di perdere l'abitudine a giocare. Dovremo stare attenti a ritrovare subito la garra, il ritmo gara e l'approccio giusto. Ci siamo comunque allenati bene, abbiamo recuperato gli infortunati. I ragazzi sono carichi e vogliosi di mettere in piedi una bella partita, confidando sull'aiuto del pubblico».
I precedenti. All'andata i grossetani hanno espugnato la pista di Montebello per 3-2, grazie a una rete di Gaston de Oro, a tre minuti dalla sirena, dopo 47 minuti equilibrati, con l'Edilfox due volte in vantaggio con Thiel e due volte raggiunto dai vicentini. Dei sette incontri disputati contro l'avversario di sabato sera, il Circolo Pattinatori ne ha vinti sette e persi due. Il Grosseto si presenta finalmente al completo in questa 22ª giornata di campionato: Mario Rodriguez ha scontato la squalifica mentre Matteo Cardella è finalmente pronto a dare una mano ai suoi compagni.

I convocati: Català, Sassetti; Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella, Thiel, Cardella.

Arbitri: Louis Antony Hyde e Marcello Di Domenico. Ausiliario Nello Lorenzoni