Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, basket. Dopo la vittoria i ragazzi di Santolamazza tornano a Rosignano per la gara2

La Divisione regionale 1 della Gea Basketball La Divisione regionale 1 della Gea Basketball

Sul parquet di Rosignano si consuma mercoledì alle 21 il secondo atto della finale del girone A di Divisione regionale 1 tra l'Ineos Sei Rose Rosignano e la Gea Basketball Grosseto. I ragazzi di Marco Santolamazza si sono aggiudicati il la prima battaglia con un 87-78 che la dice lunga sull'impresa compiuta dal quintetto biancorosso, che si presenterà dunque a gara2 con il morale alle stelle e sarà accompagnato da un gruppo di appassionati tifosi che faranno sentire il loro calore a una squadra che nei playoff ha cambiato decisamente marcia. Fino ad adesso Furi e compagni hanno vinto le tre gare esterne disputate e hanno sfruttato a dovere i due turni casalinghi contro Valdicornia e Lucca.
A Rosignano, contro un quintetto che nel corso dell'anno si è reso protagonista di splendide imprese grazie a un gruppo di micidiali tiratori, la Gea Basketball ha praticamente sempre avuto in mano il confronto, riprendendosi immediatamente dopo un break a inizio secondo quarto della compagine livornese e non mollando più la presa fino alla sirena finale, raggiungendo anche un vantaggio massimo di quindici punti e chiudendo in assoluto controllo a più nove. Il coach Marco Santolamazza ha avuto solo tre giorni per preparare questa seconda trasferta e ha preparato solo alcuni aggiustamenti, visto che il comportamento della squadra è stato praticamente perfetto sia in difesa che in attacco. In gara2 serviranno concentrazione e determinazioni, doti che non sono mai venute meno alla formazione biancorossa, che proverà a colpire una seconda volta, per poi far fruttare al massimo i due turni casalinghi (domenica alle 18 e mercoledì 22 alle 21) a disposizione e centrare la qualificazione per le final three. Marco Santolamazza avrà a disposizione per mercoledì sera lo stesso gruppo di domenica scorsa, con Dario Romboli che migliora e potrebbe tornare di fronte al pubblico amico.
I convocati: Scurti, Piccoli, Ignarra, Furi, Ricciarelli, Simonelli, Liberati, Mazzei, Mari, Alvarez Rodriguez, Baccheschi.
Finali Divisione regionale 1: Ineos Rosignano-Gea Grosseto 0-1 (78-87), Cus Firenze-Cestistica Pescia 1-0 (59-57), Monteroni-Virtus Certaldo 1-0 (82-70).