Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, 14enne trovato con 300 grammi di hashish, cocaina e eroina. Fermato dalla municipale

14enne droga Il materiale sequestrato dalla municipale

Lotta allo spaccio, un quattordicenne finisce nel carcere minorile. Fermato dalla polizia municipale all'altezza del sottopasso di via Sauro a Grosseto un ragazzo di 14 anni: aveva con sé 300 grammi tra hashish, cocaina ed eroina. Lo stesso giovane, ieri, era stato sorpreso da una pattuglia in attività riconducibili allo spaccio e inseguito per alcune decine di metri sino a quando, per evitare al minore rischi derivanti dall'attraversamento in corsa dei binari, era stato lasciato andare.

Questo episodio risalente a ieri, ripreso dalle telecamere di sicurezza, ha facilitato l'odierno riconoscimento del giovane e le operazioni che ne hanno portato all'individuazione. È stata dunque contattata la Procura dei minori di Firenze e il ragazzo è stato trasferito al carcere minorile del capoluogo regionale.

La scorsa settimana il giovane era stato trovato con stupefacenti addosso, ma in modica quantità: per questa ragione il Tribunale dei minori aveva disposto il semplice affidamento a un centro di accoglienza. "Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto dalla nostra Forza di polizia locale ? spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l'assessore alla Sicurezza, Riccardo Megale -. Episodi come questo certificano anche quanto sia prezioso il supporto dell'impianto di videosorveglianza cittadina".