Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, sciopero per il mancato rinnovo del contratto da parte di Federdistribuzione

I lavoratori in sciopero I lavoratori in sciopero


E' sciopero. Hanno incrociato le braccia anche i lavoratori grossetani, che hanno aderito allo sciopero indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil per protestare contro il mancato rinnovo del contratto da parte di Federdistribuzione. Inoltre, questa mattina, davanti al punto vendita di via del Sabotino a Grosseto, oltre 40 lavoratori hanno partecipato al sit-in di protesta concertato dalle organizzazioni sindacali in tutta Italia. Nelle aziende, interessate si è registrata un'adesione da parte del 30% circa dei lavoratori. "Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil - dicono dai sindacati - contestano il fatto che da 51 mesi il contratto collettivo nazionale di lavoro è scaduto e l'associazione datoriale, pur avviando trattative, non ha sottoscritto nessun accordo con le organizzazioni sindacali".