Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, Prendersi a cuore: a Festambiente torna il progetto per genitori e bambini da 0 a 18 mesi

prendersi a cuore legambiente Genitori e figli in mezzo alla natura grazie al progetto

Passeggiate ed esercizi per neogenitori e figli in mezzo alla natura. A Festambiente torna "Prendersi a cuore", il progetto promosso dall'associazione Prima educare, organizzato in collaborazione con Legambiente e il consultorio La famiglia e rivolto a genitori e bambini da 0 a 18 mesi. Un percorso che ha preso il largo da qualche settimana e che trova casa presso la casa ecologica del festival nazionale dell'associazione ambientalista situata in località Enaoli a Rispescia.

Il prossimo 14 febbraio dalle 9.30 alle 12.30 circa, educatori ed educatrici qualificati e professionisti nell'ambito di esperienze incentrate sul benessere psicofisico, sul contatto genitori-figli e sulla conoscenza delle fasi evolutive del bambino e dei suoi bisogni animeranno un nuovo appuntamento all'insegna del confronto e dell'esperienza diretta.

Un'importante occasione di riflessione e aiuto concreto a stretto contatto con la natura aperto a tutte e tutti. Per partecipare il contributo è libero, serve però sottoscrivere la quota associativa annuale - obbligatoria per poter partecipare - di 10 euro. "I primi incontri che hanno avuto luogo nella casa ecologica di Festambiente - fanno sapere le educatrici e gli educatori di Prima educare sono stati partecipati, intensi e hanno dimostrato che insieme è possibile davvero prendersi cura l'uno dell'altro. Il nostro è uno spazio caldo e accogliente, in uno scenario davvero unico e speciale. Anche il prossimo 14 febbraio, torneremo a dare vita a un confronto basato sul reciproco ascolto, tra passeggiate nella natura ed esperienze di contatto. La cura della relazione, quella con i figli, con se stessi e con chi e cosa abbiamo intorno deve essere il cardine di ogni azione. A questo scopo, invitiamo chi vorrà a unirsi a noi per immergersi in un'esperienza unica nel suo genere in Maremma".

Oltre quello del 14 febbraio, "Prendersi a cuore" ha già messo in agenda un appuntamento a fine mese. Il 28 febbraio dalle 9.30 alle 12.30 circa sarà ospite la pediatra Maria Carla Martinuzzi. In calendario incontri fino al mese di settembre. Tutte le informazioni su date e modalità di partecipazione su www.festambiente.it/prendersiacuore.