Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione della Pescaia, il volume Quadri etruschi raccontano presentato al Salone del libro

catalogo muvet salone libro torino Il catalogo della mostra Muvet al Salone del libro di Torino

C'è anche la Maremma al Salone del libro di Torino. Il volume Quadri Etruschi raccontano. Il mito e il rito da Caere a Vetulonia è stato presentato, insieme ai primi episodi della prima miniserie del podcast Traffici di Cultura, al Salone Internazionale del Libro di Torino.

"Un appuntamento eccezionale per noi ? ha dichiarato la direttrice del Museo Archeologico "Isidoro Falchi" di Vetulonia, Simona Rafanelli ?, essere presenti in questo luogo di prestigio della cultura con un testo legato ad una mostra di Vetulonia. È una grande opportunità e una grandiosa vetrina per il nostro territorio".

Il catalogo, curato da Daniele Maras della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la provincia di Viterbo e per l'Etruria meridionale in collaborazione con la direzione del MuVet, è uscito in occasione dell'esposizione nella Sala delle Vele del Museo Civico "Isidoro Falchi" di Vetulonia che ha aperto la nuova stagione di mostre. Il volume, edito da Ara Edizioni, racconta la storia del ritrovamento avvenuto nel 2019 delle quattro lastre di terracotta dipinta provenienti dal territorio di Cerveteri pronte per essere trasferite clandestinamente in America, recuperate, con un'operazione di contrasto al traffico illecito di beni, dalla Guardia di Finanza di Roma; ripercorre la filiera degli studi, la tutela e valorizzazione di queste rare e preziose testimonianze della pittura etrusca, capolavori unici che spiccano per il loro grado di conservazione e l'alta qualità stilistica ed iconografica, e testimonia l'impegno della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio nell'attenzione al patrimonio archeologico del territorio.

"Questo splendido volume illustrato ? afferma Simona Rafanelli ? ha meritato la selezione per il Salone del Libro di Torino. Per noi rappresenta il coronamento di anni di lavoro della Soprintendenza nella tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico del nostro territorio".

Il volume di Ara Edizioni, selezionato nell'ambito dell'avviso pubblico della Regione Toscana rivolto ai migliori prodotti editoriali toscani da presentare al Salone del Libro di Torino, esposto nello stand della Toscana, nel Padiglione Oval del Lingotto, che ospita una selezione di titoli di piccoli e medi editori toscani, è stato ufficialmente presentato al pubblico, insieme all'episodio dal titolo La grande fuga del podcast Traffici di Cultura dedicato all'operazione di recupero delle lastre dipinte esposte a Vetulonia.