Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, alla Sala Eden la prima data del tour dei Quartiere Coffee che presentano La mia terra

Quartiere Coffee Quartiere Coffee

È uscito il nuovo album dei Quartiere Coffee, la storica band grossetana: un lavoro che si intitola La mia terra. E proprio per omaggiare la loro terra, la Maremma, luogo dove si sono conosciuti, formati e da cui hanno mosso i primi passi per diventare uno dei gruppi reggae italiani più apprezzati, i Quartiere Coffee partono con la data zero del loro tour estivo. È in programma, infatti, sabato 1° giugno, alla Sala Eden di Grosseto (Bastione Garibaldi, Mura Medicee) un grande evento gratuito, patrocinato dal Comune di Grosseto e realizzato in collaborazione con l'istituzione Le Mura, che vedrà i Quartiere Coffee salire sul palco per presentare i nuovi brani e ripercorrere, insieme al pubblico, le tappe della loro straordinaria carriera.

La mia terra arriva a cinque anni dall'ultimo album e dopo tre anni dalla reunion che ha visto Kg Man riunirsi ai suoi colleghi; è un disco ricco di suoni, contaminazioni, stili, ma soprattutto collaborazioni di prestigio: "La mia terra", brano che dà titolo all'album, vede la partecipazione di Tonino Carotone, ma all'interno del disco si trovano anche collaborazioni con Finaz della Bandabardò, con il talentuoso Forelock e un featuring epico con gli Israel Vibration la storica reggae band di Kingston Giamaica.
La mia terra è un disco che regala un vero e proprio viaggio all'ascoltatore. Prodotto da Ciro Princevibe Pisanelli, da sempre produttore della band che è riuscito ad arrivare al giusto risultato sonoro grazie alla sua lunga esperienza, vede la partecipazione alla stesura dell'arrangiamento anche del giovane Andrew D. L'uscita è affidata all'etichetta discografica La Tempesta Dub/La Tempesta Dischi, una delle più importanti realtà nel panorama indipendente italiano. Particolarmente curati anche i video dei brani, che vedono la regia di Luigi Benelli Di Maro e Marco Marroni come direttore della fotografia.

Sabato 1° giugno, quindi, alla Sala Eden prenderà le mosse questo nuovo progetto e lo farà con una serata che vuole essere un dono alla comunità grossetana e, più in generale, agli appassionati di musica: nel disco e nel concerto, oltre al reggae, matrice portante dello stile dei Quartiere Coffee, si trovano sfumature folk mediterranee, ritmi latini ed etnici ma anche composizioni elettroniche e pop.

Durante la serata, inoltre, sono previste le esibizioni di altri artisti, che anticiperanno il concerto dei Quartiere Coffee. Dalle ore 21, quindi, saliranno sul palco Underdogz, Lamar, Meri Lu Jacket per poi lasciare spazio, dalle 22.30 ai Quartiere Coffee.

L'ingresso alla serata è libero e gratuito.