Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, agli Industri la prima semifinale live del contest Music Project. Al via le masterclass

band giuria grosseto music project Le band con la giuria. Foto: Marta Terracciano

Grande successo per il contest dedicato ai giovani musicisti. Ieri sera, venerdì 9 febbraio al Teatro degli Industri è andata in scena la prima semifinale live del contest del progetto Grosseto Music Project, organizzato dall'associazione Escargot e sostenuto dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto.

Il saluto e i complimenti dell'assessore Luca Agresti hanno dato il via alla serata che ha visto l'esibizione dei Souther Comfort, del Jazz Quartet Milani/Chiavoni/Guastalli/Ferrone e dei Gravity, tre delle dodici band selezionate che si contenderanno l'accesso alla serata finale del contest prevista il 18 di maggio.

In sala pubblico e giuria hanno potuto ascoltare un'ora e mezzo di musica live offerta da giovani musicisti che hanno voglia di far sentire la loro musica e di far conoscere il loro mondo.

E dalla prossima settimana parte anche la seconda delle tre sezioni del progetto, quella dedicata alla formazione: martedì 13 febbraio infatti sarà la volta della prima delle cinque Masterclass gratuite riservate a tutti gli iscritti al contest, anche chi non è approdato ai live.
Il tema sarà Gestione dei social per una band: pianificazione strategia editoriale, contenuti e creatività, a cura di Bernardo Grillo docente dell'accademia di Batteria Scuderie Capitani e influencer musicale con il suo canale YouTube da quasi 30.000 follower.

Il prossimo appuntamento live invece sarà il 15 di marzo dove si esibiranno altre cinque band: Arianera, Minerva 40, Setaira, Skull blande e Riflessi.

Maggiori info e aggiornamenti sul progetto si possono trovare sul sito www.grmusicproject.it o sui profili Instagram e Tik Tok @grossetomusicproject