Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, ragazzi e familiari possono rivolgersi allo sportello Let's talk per avere una consulenza

Monica Maggini Monica Maggini

Uno strumento gratuito per migliorare le relazioni all'interno del nucleo familiare. Riapre ai ragazzi e alle loro famiglie lo sportello "Let's talk", lo spazio di ascolto per ragazzi e famiglie, realizzato dalla cooperativa sociale Uscita di Sicurezza all'interno del progetto "Ciel'in città", selezionato dall'impresa sociale Con i bambini" nell'ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile.

Ogni martedì, a partire dal 9 aprile, nella sede del Doposcuola di Uscita di Sicurezza in via Lazzeretti 10 a Grosseto, la consulente familiare Monica Maggini sarà a disposizione di tutti gli interessati per momenti di confronto e ascolto, volti a migliorare le relazioni, ad affrontare più serenamente il periodo dell'adolescenza e a fare attività di orientamento e informazioni anche sui percorsi scolastici. Lo sportello è ad accesso libero e gratuito, sia per i ragazzi che per i loro familiari, è aperto dalle 16.30 alle 18.30, e non è necessario prenotare prima il colloquio.

L'apertura dello sportello "Let's talk" è una delle di una delle azioni previste dal progetto, che collega la città di Grosseto a Massa e Prato, e che vede la cooperativa Uscita di Sicurezza capofila di un partenariato che comprende anche il Comune di Grosseto, l'Istituzione "Le Mura", la Fondazione Grosseto Cultura e l'associazione Ciel'in città.

Per informazioni è possibile visitare il sito percorsiconibambini/cielincitta, la pagina Facebook Ciel'in città o chiamare il numero 335 187 0914.







*Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un'intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l'impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org