Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, il comitato di partecipazione Coeso incontra gli ordini dei medici e degli infermieri

L'incontro con l'Ordine degli infermieri L'incontro con l'Ordine degli infermieri

Il Comitato di partecipazione di Coeso Società della Salute Amiata grossetana, Colline metallifere e Grossetana ha incontrato i rappresentanti dell'Ordine dei medici e dell'Ordine degli infermieri di Grosseto.

"Obiettivo del Comitato, annunciato anche a Siena, durante le riunioni del Comitato di partecipazione aziendale dell'Asl Toscana sud est - dice il coordinatore del Comitato di partecipazione Luciano G. Calì -, è quello di rendere disponibili le analisi di dati prodotte nella zona grossetana anche a disposizione degli altri Comitati di partecipazione SdS, per offrire un contributo in grado di portare, auspicabilmente, a un ampio coinvolgimento di tutte le realtà territoriali dell'area vasta, profondamente diverse per morfologie e necessità della popolazione residente".
Hanno preso parte all'incontro con Luciano G. Calì, Paola Pasqualini, presidente di Omceo Grosseto, Nicola Draoli, presidente di Opi Grosseto e Luca Grechi, consigliere di Opi Grosseto.

"Le associazioni hanno una funzione importante nel supporto alla sanità ? dichiara Paola Pasqualini, presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Grosseto ? perché il ruolo civico ed etico rappresentato dai cittadini rispecchia gli stessi principi che guidano i medici nello svolgimento della loro attività. E dal confronto emergono sempre idee e soluzioni vincenti".

"È stato un momento di dialogo importante e proficuo su moltissime tematiche socio sanitarie della nostra zona ? dichiara Nicola Draoli, presidente di Opi Grosseto ? perché gli organismi di rappresentanza dei cittadini sono sempre i primi interlocutori con cui dobbiamo confrontarci".