Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione della Pescaia, cinema, salotti letterari, musica e sport. Sarà un anno di eventi

La conferenza di presentazione La conferenza di presentazione

Non solo cultura. Il 2024 sarà ricco di eventi e appuntamenti per Castiglione della Pescaia e il suo territorio, tanto che l'Amministrazione comunale ha voluto anticipare presentando proprio adesso, nel mese di gennaio 2024, le iniziative che accompagneranno le giornate di residenti e turisti in tutto l'arco dell'anno: cinema, salotti letterari, musica e anche... Sport.

"L'obiettivo di questa Amministrazione è invogliare i turisti a venire a Castiglione della Pescaia durante tutto l'arco dell'anno - ha affermato il sindaco Elena Nappi - è per questo che abbiamo voluto presentare adesso il Cartellone eventi 2024. Un programma ricco e variegato, che non si limita al solo periodo estivo ma che propone iniziative in ogni mese, proprio per ampliare l'offerta turistica che sarà caratterizzata da tante conferme ma anche novità interessanti". Spettacoli, cinema, salotti letterari, serate in musica, intrattenimento e sport sono gli ingredienti della proposta artistica del Comune di Castiglione della Pescaia, tra conferme e anche tante novità. Si parte già dal mese di aprile con la Primavera Castiglionese, la Festa di Primavera il Pian di Rocca e la ciclostorica La Maremmana che con maglie e bici d'epoca porterà un po' di colore in paese. Sport in primo piano a maggio e giugno, con l'Eroica, la "1000 Miglia", i Campionati Italiani di Calcio degli Ingegneri e tornei di beach tennis e beach volley. Il MuVet di Vetulonia anche quest'anno proporrà tanti appuntamenti interessanti e una nuova mostra-evento.

"Dopo due anni di esposizioni particolarmente impegnative abbiamo voluto continuare su questa scia ? dichiara il direttore scientifico Simona Rafanelli ? proponendo non soltanto una mostra-evento per l'estate ma anche un'esposizione importante in primavera e tanti altri appuntamenti minori nei quali ancora una volta la cultura del mondo etrusco sarà protagonista con un focus anche sul contemporaneo e sul collezionismo. Questo nuovo anno porterà tante altre novità, la città di Vetulonia, con i suoi scavi, sarà presentata in congressi in Italia e all'estero, e tanti saranno i progetti legati all'accoglienza che la vedranno protagonista. Continuerà l'impegno di tutto lo staff del museo per un'offerta didattica sempre più ricca che ci consentirà di poter riaprire le campagne di scavo sul territorio; crescerà anche l'offerta al pubblico, puntando sempre più sull'accessibilità con progetti dedicati al cosiddetto "pubblico speciale", ovvero portatori di handicap, sordo-ciechi, malati di Alzheimer, persone autistiche. Tanti nuovi partner entreranno come collaboratori dei nostri progetti e questo ci darà modo di intraprendere anche nuove attività".

Tornano alla Biblioteca Comunale "Italo Calvino" i salotti letterari, un'opportunità per ricordare quei personaggi che tanto hanno amato il territorio castiglionese e con le loro azioni hanno contribuito a renderlo celebre nel mondo. Se lo scorso anno protagonista di tanti incontri è stato Italo Calvino di cui ricorreva il centenario dalla nascita, quest'anno l'attenzione sarà puntata su Ambrogio Fogar in occasione del cinquantenario della circumnavigazione del globo in solitaria partita proprio da Castiglione della Pescaia, ma anche sull'attore Gino Cervi in occasione del cinquantenario della morte e il compositore Giacomo Puccini che trovò a Punta Ala ispirazione per una delle sue importanti opere.

"Lavorando in una Biblioteca - spiega La responsabile Patrizia Guidi -, luogo nel quale si custodiscono memorie, ho sempre pensato che gli eventi culturali devono servire anche ad aiutarci a ricordare. Negli ultimi anni, grazie anche alla sintonia che si è creata con il sindaco, i nostri appuntamenti sono stati sempre più collegati a fatti, personaggi e accadimenti che, nel tempo, hanno reso il nostro Comune quello che conosciamo. Credo che questo sia importante, soprattutto per i nostri ragazzi che poco conoscono la storia del paese".

La musica sarà come sempre la grande protagonista dell'estate con i concerti dell'Orchestra Città di Grosseto, il Concerto Solti, la rassegna "Musica di Mare" e "Note al Chiaro di Luna" alla Casa Rossa.

"Siamo alla terza edizione del festival "Musica di mare" - dichiara il maestro Gloria Mazzi, direttore artistico di Agimus Grosseto - e anche quest'anno nelle ultime due domeniche di giugno proporremo concerti di grande qualità nel nostro salotto musicale: un luogo speciale in cui il pubblico può incontrare gli artisti. Una delle novità della stagione estiva 2024 sarà il concerto del 7 luglio, al Belvedere dello Sparviero, a Punta Ala. Inoltre, per la rassegna "Note al chiaro di luna" alla Casa Rossa Ximenes, offriremo una proposta artistica molto più varia: non solo musica classica ma anche jazz e pop".

Tra le novità Paco Mengozzi con il suo "PopCast", uno spazio in cui artisti e personalità della musica avranno l'opportunità di raccontarsi e presentare i propri progetti.

"E' un grande piacere e onore per Mengo Music Fest avviare la collaborazione con il Comune di Castiglione della Pescaia nell'ambito del cartellone di eventi della stagione 2024. Lavorare nello sviluppo di progetti culturali - afferma Paco Mengozzi - in questi anni ci ha fatto capire quanto possano diventare importanti per raccontare l'identità di un territorio e presentarlo a un pubblico di appassionati, turisti e persone che vogliono sempre più scegliere le proprie vacanze e momenti di svago con attenzione alle proposte e alle esperienze. Sarà una grande sfida coinvolgere artisti di primissimo livello in questo progetto e non vediamo l'ora di iniziare a lavorarci e a svelarvi tutti i dettagli".

Una conferma ad agosto la Festa del Cinema di Mare con proiezioni e incontri insieme a tanti personaggi del mondo dello spettacolo.

"L'Associazione Maremma Arte - commenta Lorenzo Luzzetti - sarà presente anche quest'anno nella programmazione culturale del Comune di Castiglione della Pescaia con due festival ormai consolidati "I Luoghi del tempo" tra fine maggio e inizio giugno e Festa del Cinema di Mare ? Premio Mauro Mancini con la direzione artistica di Giovanni Veronesi dal 23 al 27 agosto. Sono due progetti di promozione culturale del territorio che anche quest'anno vedranno protagonisti grandi nomi del teatro, cinema e letteratura"

"Anche quest'anno porteremo alla Festa del Cinema di Mare ospiti particolari e come gli altri anni ci saranno momenti emozionanti. Ma una sorpresa identificherà questa edizione" ha annunciato il direttore artistico Giovanni Veronesi.

Non mancheranno eventi anche negli ultimi mesi dell'anno per completare l'offerta turistica in ogni stagione.




«Siamo estremamente soddisfatti - afferma Susanna Lorenzini assessore al turismo - di poter proporre anche quest'anno un cartellone di eventi in grado di accogliere e soddisfare gli interessi di chi sceglie il nostro territorio come meta di vacanza. Tutti eventi di qualità, molti appuntamenti ormai consolidati da tempo, tante anche le novità che confermano l'impegno e la volontà che mettiamo nell'offrire ai turisti servizi ed attività che rendono la nostra destinazione sempre più competitiva nel campo dell'accoglienza».



Il calendario completo di tutti gli eventi è su www.visitcastiglionedellapescaia.it