Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione della Pescaia, hockey: Blue Factor ko a Sarzana. Rinviate le partite under 13 e 17

Santoni e Montauti sul campo del Sarzana Santoni e Montauti sul campo del Sarzana

Brutta sconfitta per la Blue Factor nella 6° giornata della serie A2: a Sarzana il Castiglione esce sconfitto per 5-4 contro il Gamma Innovation Sarzana, al termine di una partita combattuta, ma che lascia tanti rimpianti in casa biancoceleste. Negli ultimi anni la pista del Vecchio Mercato rimane un tabù per i maremmani, costretti sempre ad alzare bandiera bianca.
L'avvio è traumatico per i castiglionesi, privi anche di Filippo Onori febbricitante: pronti via e Tognacca rimane solo in area e infila l'angolo alto per l'1-0 dopo appena 21 secondi. La partita in una pista davvero particolare come il palaTerzi (più stretta e corta del solito e con una superfice indigesta per molti pattinatori) rimane sempre viva. Piro si becca il blu, Tognacca però sembra inciampare sul castiglionese: Saitta ferma lo stesso Tognacca sulla punizione di prima.
Il 2-0 è sul break a centro pista di Pistelli che ruba palla a Guarguaglini e poi esplode un diagonale che s'insacca sotto la traversa.
Al portiere Pettenuzzo, blu, viene sanzionato un contatto con Mantovani ma il fallo sembrava commesso da Baldocchi. Brunelli fa secco Stefanucci dal dischetto, 2-1. Piro un minuto dalla sirena, dalla linea della sua porta, spara un missile verso Pettenuzzo, e il tocco spalle alla gabbia di Mantovani è mortifero con la pallina che s'insacca per il 2-2. In avvio di ripresa stesso schema per il Castiglione. Questa volta è Brunelli, poco prima del centro pista a tirare centralmente: il solito Mantovani la spizza e porta in vantaggio il Castiglione sul 3-2.
Andrea Perroni per nel giro di un minuto fa secco dal limite Saitta a fil di palo, e poi il portiere del Castiglione neutralizza un rigore allo stesso Perroni. Il Sarzana al 6' torna in vantaggio ancora con Perroni che da sinistra indovina il diagonale giusto, 4-3. Poi blu a Brunelli, il fallo su Lavagetti ma anche in questo caso è molto dubbio: Saitta ferma Tognacca sulla punizione. In inferiorità numerica blu ad Angeletti che aggancia Piro. Lo stesso Piro fa secco Pettenuzzo dal tiro libero per il 4-4. Poi un nuovo contatto di Piro su Pistelli costa un nuovo blu al Castiglione.
Saitta ferma Perroni sulla punizione. Sulla nuova azione Mantovani è buttato giù in contropiede da Pistelli, viene fischiata la punizione di prima ma senza il blu. Brunelli spara fuori il tiro libero. Poi a 4' dalla fine, erroraccio in attacco di Montauti che lancia il contropiede ligure: Tognacca serve Pistelli, che tutto solo sul secondo palo infila il 5-4. Il Castiglione non ha la forza questa volta di rimontare. Due rinvii per le formazioni under17 e under13. Pareggio pirotecnico per l'under15: nella sfida decisiva per il primo posto, alla palestra Dorando Petri, il Castiglione sempre vincente, impatta contro il Farmaè Pumas.
Ancora Viareggio per 3-3. I versiliesi di Mirko Bertolucci partono meglio: Remedi e Benvenuti confezionano il 2-0 dopo nemmeno 5'. Il Castiglione di Massimo Bracali reagisce e Turbanti e Agresti pareggiano andando al riposo sul 2-2. Nella ripresa vantaggio maremmano con Diego Bracali, e nuovo pari di Tonelli per i Pumas a metà tempo. La partita non si sblocca più e finisce 3-3. Al Castiglione basterà un pari nell'ultima giornata contro il Sarzana per chiudere al primo posto il girone.
Rinviate le partite dell'under17 e under13, pareggio per l'under15 nello scontro al vertice.
SERIE A2 GIRONE B
Gamma Innovation Sarzana-Blue Factor Castiglione 5-4
GAMMA INNOVATION SARZANA:
Alex Pettenuzzo, Edoardo Stefanucci; Thomas Pistelli, Matteo Pistelli, Lorenzo Angeletti, Jacopo Baldocchi, Andrea Perroni, Ottavio Ponti, Alessio Lavagetti, Mirko Tognacca. All. Sergio Festa.
BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Michael Saitta, (Alessandro Donnini); Mattia Piro, Diego Guarguaglini, Brando
Santoni, Filippo Montauti, Luigi Brunelli, Luca Mantovani. All. Alessandro Brizzi.
ARBITRO: Adriano Scorza di Vercelli.
RETI: pt (2-2) 0'21" Tognacca (S), 14'42 Pistelli (S), 18'52 rig. Brunelli (C), 24'06 Mantovani (C); st 1'35 Mantovani (C), 2'39 A.Perroni (S), 6'30 A.Perroni (S), 16'44 pp Piro (C), 21'00 Pistelli (S).