Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, incontro tra Fiba, Confesercenti e i comuni per parlare dei lavori antierosione

Claudio Pierini Claudio Pierini presidente provinciale Fiba Confesercenti

Sono quattro i Comuni costieri maremmani che hanno ricevuto dalla Regione Toscana i finanziamenti per il contrasto all'erosione costiera: Castiglione della Pescaia, Capalbio, Follonica e Scarlino. A questi Fiba Confesercenti ha inviato una lettera per richiedere un incontro. Nei mesi scorsi Fiba Confesercenti aveva partecipato alla riunione con l'assessore regionale Monni, riunione in cui si informavano i Comuni costieri del bando da 3 milioni di euro per erosione e ripascimento. In quell'occasione Confesercenti chiese una maggior collaborazione con i Comuni domandando nuovamente alla Regione di monitorare sul reale coinvolgimento del territorio e delle associazioni. In questa ottica di collaborazione Confesercenti ha voluto inviare una lettera ai quattro comuni maremmani che hanno vinto il bando per finanziare opere di manutenzione e rimodellamento stagionale delle spiagge. Il direttore, Andrea Biondi, e il presidente provinciale Fiba Confesercenti, Claudio Pierini, hanno richiesto un incontro ai comuni, per "essere ragguagliati sulla progettazione esecutiva e conseguente esecuzione dei lavori di contrasto all'erosione costiera, dato che naturalmente la difesa dell'erosione costiera e? questione vitale per l'attivita? economica delle aziende della balneazione aderenti alla nostra associazione di categoria, oltre che per l'intero sistema turistico locale".
I lavori finanziati sono a Castiglione della Pescaia: riprofilatura straordinaria di tratti della spiaggia Rocchette Punta Capezzolo (350.000 euro di finanziamento regionale). Capalbio: riprofilatura della spiaggia nelle localita? Macchiatonda e Torba (100.000 euro di finanziamento regionale e 10.000 di cofinanziamento comunale, per un importo totale di 110.000 euro). Follonica: manutenzione della barriera antistante il Bagno Oasi e dei pennelli antistanti il Villaggio The Sense (250.000 euro di finanziamento regionale e 30.000 euro di cofinanziamento comunale, per un importo totale di 280.000) e manutenzione dell'arenile di Follonica (100.000 euro di finanziamento regionale e 15.000 euro di cofinanziamento comunale, per un importo totale di 115.000 euro). Scarlino: ripristino del litorale (200.000 euro di finanziamento regionale).