Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione della Pescaia, hockey: la serie a2 Blue Factor mette a segno 9 gol contro il Prato

L'esultanza dei ragazzi della Blue Factor L'esultanza dei ragazzi della Blue Factor

Vittoria importante per la Blue Factor in serie A2: nella 12esima giornata il Castiglione torna a vincere, non lo faceva da un intero girone, battendo lo Startit Rizzo Prato per 9-4 e si rilancia in classifica. Una sfida quella contro i lanieri di Enrico Bernardini che valeva molto in chiave salvezza: i biancocelesti di Massimo Bracali hanno saputo soffrire, allungando nel punteggio da metà ripresa e centrando tre punti fondamentali. La trasferta al palaRogai per i maremmani era carica di attese, con Filippo Montauti reduce da un infortunio alla schiena, superato brillantemente segnando addirittura una tripletta. Pronti via e c'è subito il botta e risposta: al gol di Gigi Brunelli risponde praticamente subito Baldesi, che sarà alla fine autore di un poker di gol, uno degli ultimi ad arrendersi in casa Prato. Il match rimane intenso e ricco di occasioni. Nel Castiglione Bracali lancia dal primo minuto il veterano Lorenzo Nobili, che riesce a dare equilibrio e un pizzico di fiducia ai compagni. Le parate di Saitta fanno il resto. Castiglione comunque sempre avanti nel punteggio: alla rete di Guarguaglini risponde Baldesi, che poi viene stoppato da Saitta sul rigore.
Guarguaglini mette dentro il 3-2 prima di prendersi il blu: Saitta ferma Alberto Capuano. Il tempo si chiude con il gol di Santoni del 4-2, una rete che da ancora più fiducia ai biancocelesti. Il Prato non concretizza ad inizio ripresa un rigore con Poli, e una punizione di Baldesi, blu a Montauti, con Saitta sempre super. Sul blu a Lorenzo Capuano segna invece la punizione Montauti per il 5-3. Baldesi mette dentro il 5-4, con la bomba di Piro che riporta a due gol di vantaggio il Castiglione. Da questo momento i maremmani prendono in mano la partita: Montauti in un minuto e mezzo fa due gol, poi Santoni centra il 9-4 con Nobili che a fil di sirena spreca un rigore. "Abbiamo giocato una bella partita, considerando l'importanza in chiave futura e da quanto tempo non facevamo punti - ha detto il presidente dell'Hc Castiglione Marcello Pericoli - Il lavoro di tutto lo staff sta portando i frutti sperati e non vogliamo certo fermarci".
Serie A2 Girone B
Starti Rizzo Prato-Blue Factor Castiglione 4-9
STARTIT RIZZO PRATO: Alessandro Vespi, (Lapo Barsi); Lorenzo Capuano, Oscar Barbani, Maurizio Baldesi, Tommaso Benelli, Lorenzo Mugnai, Andrea Santoro, Alberto Capuano, Andrea Poli. All. Enrico Bernardini.
BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Michael Saitta, (Alessandro Donnini); Mattia Piro, Diego Guarguaglini, Filippo Montauti, Alessandro Saitta, Luigi Brunelli, Luca Mantovani, Lorenzo Nobili. All. Massimo Bracali.
ARBITRO: Luca Lossi di Viareggio
RETI: pt (2-4) 1'03 Brunelli (C), 1'53 Baldesi (P), 8'35 Guarguaglini (C), 12'23 Baldesi (P), 14'10 Guarguaglini (C), 24'47 Santoni (C); st 4'37 pp Baldesi (P), 6'56 pp Montauti (C), 7'54 Baldesi (P), 10'03 Piro (C), 18'45 e 20'39 Montauti (C), 23'27 Santoni (C).