Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, Azione: l'evento con i candidati alle europee Vincenzo Camporini e Nataliya Kudryk

kudryk camporini Vincenzo Camporini e la giornalista Nataliya Kudryk

I candidati incontrano i cittadini. Mercoledì 22 maggio alle ore 18:30 alla sala Pegaso in piazza Dante a Grosseto, Azione organizza l'evento Difesa comune europea tra strategie e soluzioni con i candidati alle elezioni Europee generale Vincenzo Camporini e la giornalista Nataliya Kudryk. L'evento sarà moderato dal responsabile comunale Emilio Falletti e dal responsabile provinciale enti locali zona nord, Paolo Bastianini, di Azione Grosseto.

"Gli invitati affronteranno il tema della difesa comune europea, prendendo in esame il conflitto scatenato dalla Russia contro l'Ucraina - fanno sapere da Azione -. Capiremo come implementare la politica estera europea più efficace ai fini di favorire processi di sviluppo, cooperazione e stabilità nelle diverse aree di crisi, come realizzare una forza europea di reazione rapida con capacità di multidominio e altri progetti di difesa comune, come l'Iron Dome europeo. Prima dell'evento, alle ore 17, i candidati saranno disponibili ad incontrare cittadini, simpatizzanti e la stampa locale per riprese ed interviste al gazebo del partito allestito in piazza Ettore Socci a metà di Corso Carducci. Al termine dell'evento termine sarà offerto dai candidati stessi un aperitivo".


I protagonisti
Il Generale dell'Aeronautica Militare Vincenzo Camporini si è laureato in Scienze Aeronautiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II e in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l'Università degli Studi di Trieste.

È uno dei massimi esperti italiani di difesa, sicurezza, strategia e forze armate. È stato Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare dal 2006 al 2008 e poi Capo di Stato Maggiore della Difesa dal 2008 al 2011. Pilota con esperienza di volo su 24 diversi tipi di aeromobile, inclusi l'F104, il Tornado, l'AMX, velivoli da trasporto plurimotore ed elicotteri. Al gennaio 2011 ha effettuato 3445 ore di volo. E' stato presidente del Centro Alti Studi della Difesa (2004-2006) e vicepresidente dell'Istituto Affari Internazionali (2011-2019).Vincenzo Camporini è uno dei quattro autori dell'"Helsinki Headline Goal", il documento di base approvato al Consiglio europeo del 10 dicembre 1999, che aveva dato via al progetto della Difesa comune.


La giornalista ucraina in Italia Nataliya Kudryk nata a Kiev, laureata in lettere e lingue dell'Est Europa presso Università Nazionale Taras Shevchenko (Kiev). Nel 2005 è trasferita a Roma dove è nata sua figlia, ha il compagno italiano. Con 25 anni di esperienza nel campo della stampa e dell'informazione ha lavorato come reporter principalmente per Radio Free Europe/Radio Liberty avendo le collaborazioni con altri media ucraini. In precedenza è stata corrispondente per Bbc Ucraina e Radio Ucraina. Si è sempre occupata della vita politica e culturale dell'Italia e del Vaticano per il pubblico ucraino. L'Italia è diventata la sua seconda patria, dove ha potuto continuare il suo lavoro giornalistico. Da 20 anni Nataliya Kudryk vive in Italia, ma mantiene un legame stretto con il proprio paese d'origine.