Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, aperitivo letterario: si presenta A veglia intorno al fuoco. Piccoli racconti maremmani

chiesa bigi L'aperitivo letterario alla Chiesa dei Bigi

Storie che parlano della Maremma. L'aperitivo letterario torna nella Chiesa dei Bigi giovedì 2 maggio alle ore 18.30 con la presentazione di A veglia intorno al fuoco. Piccoli racconti maremmani di Maria Modesti.
L'appuntamento del Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura è organizzato in collaborazione con l'associazione Letteratura e dintorni nell'ambito del progetto Grosseto Città che legge. L'ingresso costa 5 euro (3 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura), il ticket comprende una degustazione di vini della Fattoria Le Pupille e l'ingresso alle mostre del Museo Luzzetti. Inoltre il biglietto dà diritto di accesso al museo anche in un altro giorno a scelta dell'utente. È consigliata la prenotazione, scrivendo a prenotazioni.clarisse@gmail.com o chiamando il numero 0564 488066.

A presentare l'autrice e il suo libro saranno Fulvia Perillo e Letizia Stammati. Maria Modesti è una poetessa e autrice di teatro: ha iniziato a pubblicare i suoi libri nel 1995. Nel 2005 è tra i poeti scelti dalla Commissione italiana per l'Unesco Poesia oltre il confine. Con Marco Nereo Rotelli ha realizzato progetti di arte e poesia alla Biennale di Venezia, a quella di Carrara e alla "Poetry for Peace" di Seoul.

"Bisogna aver vissuto profondamente la Maremma per poter apprezzare Maria Modesti, perla preziosa celata nell'humus culturale di quella terra misteriosa che l'ha generata ? dichiara nella prefazione Gianfranco Amato ?. Maria incarna in se stessa la quintessenza dell'anima maremmana. Un'anima corrugata e callosa come il volto e le mani dei contadini della bonifica, da sempre abituati a combattere contro una natura a volte crudele ed amara". Il libro contiene sedici racconti che spaziano da Margherita Aldobrandeschi a personaggi meno conosciuti ma altrettanto interessanti.