Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, Pieraccini (Noc): "Noi punto di riferimento per chi non appartiene al mondo dei partiti"

Alfiero Pieraccini Alfiero Pieraccini

"Nuovo Orizzonte Civico si costituisce come gruppo autonomo in consiglio provinciale". Lo ha annunciato il consigliere provinciale Alfiero Pieraccini, che sarà anche capogruppo, durante la prima seduta dell'assise. "Così come le altre forze del centrodestra che sono risultate maggioritarie - afferma Pieraccini - anche noi abbiamo scelto la via della costituzione di un gruppo autonomo in cui rimarchiamo la nostra civicità e attraverso il quale possiamo continuare ad essere riferimento di quel mondo che non appartiene ai partiti o che, pur appartenendovi, si è riconosciuto in noi, consentendoci di ottenere 8500 voti ponderati. Come ho annunciato in aula noi non siamo una forza del no a tutti
i costi, ma attenderemo i vari atti che ci saranno presentati e li valuteremo, così come faremo proposte che vadano sempre nell'interesse dei cittadini e dell'ente. Ritengo che ci sia molto da fare con alcune materie che sono strategiche, come quelle della viabilità e dell'edilizia scolastica. So bene che la situazione attuale della Provincia di Grosseto è anomala, ma penso che un ente così importante non possa restare ingessato e, dunque, che delle soluzioni vadano trovate senza barriere ideologiche. Per questa ragione una forza civica può coagulare ancora meglio quelle che sono le istanze di sindaci e consiglieri comunali che, quotidianamente, toccano con mano le problematiche dei territori e che hanno l'interesse principale di risolverli. Come Nuovo Orizzonte Civico auspichiamo una stagione di confronto e dialogo per il bene di tutto il territorio provinciale, pur restando all'interno della maggioranza che si è costituita, così come stiamo convintamente in quella che governa il capoluogo".
Una scelta importante anche secondo il presidente di Nuovo Orizzonte Civico Claudio Pacella. "Il giorno della nostra costituzione in associazione - ricorda Pacella - avevamo parlato di un'associazione che avrebbe avuto respiro comunale, provinciale e anche regionale. Con la costituzione del gruppo di Nuovo Orizzonte Civico in Provincia possiamo proseguire un percorso importante di raccordo e di coordinamento con i nostri consiglieri dei vari comuni e con quelli che, pur non essendo iscritti alla nostra associazione, o che sono in procinto di farlo, vedono in noi un punto di riferimento ed una voce a Palazzo Aldobrandeschi. Con questo ci consideriamo parte integrante di una coalizione che ha raggiunto un traguardo importante e con cui condividiamo il governo del capoluogo".