Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Scarlino, il Comune aderisce al progetto: i bambini vanno a scuola a piedi o in bicicletta

Sindaco, vicesindaco e Scarlino Outdoor Sindaco, vicesindaco e Scarlino Outdoor

L'obiettivo è sensibilizzare alla mobilità sostenibile. Il Comune di Scarlino aderisce anche quest'anno all'iniziativa "Tutti a scuola a piedi o in bici" promossa dalla Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab). Con la collaborazione dell'associazione Scarlino Outdoor, venerdì 22 marzo 2024, l'Amministrazione ha organizzato una "passeggiata" per accompagnare i bambini alla scuola primaria De Amicis. Il ritrovo è alle 8 in piazza Rosselli a Scarlino Scalo: il percorso prevede una sosta alla Casina dell'acqua in piazza dei Caduti dove gli studenti potranno riempire le loro borracce prima di entrare in classe.
"Anche per il 2024 - spiegano il vicesindaco Luciano Giulianelli e l'assessore alla Pubblica istruzione Michele Bianchi - abbiamo confermato la nostra adesione all'iniziativa di Fiab per promuovere la mobilità dolce. Camminare o pedalare fa bene alla salute di grandi e piccoli ed è importante insegnare ai bambini a mantenere le buone abitudini. Come gli anni scorsi ad aiutarci nell'organizzazione della manifestazione c'è l'associazione Scarlino Outdoor, che ringraziamo. Invitiamo i piccoli studenti e le loro famiglie a prendere parte all'iniziativa". È possibile aderire mandando una mail a scarlinoutdoor@gmail.com, oppure inviando un messaggio WhatsApp al numero 335 7908565.