Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, Buoncristiani lascia la presidenza delle farmacie per la politica: "Nuova esperienza"

Matteo Buoncristiani Matteo Buoncristiani

Matteo Buoncristiani lascia la presidenza di Afm, l'azienda farmaceutica municipalizzata del Comune di Follonica: le dimissioni sono arrivate questa mattina (giovedì 4 aprile) subito dopo l'approvazione del bilancio 2024. L'ultimo atto da presidente di Buoncristiani, eletto alla guida del consiglio di amministrazione di Afm nel 2021, è l'approvazione del bilancio: "Un bilancio sano - spiega - lascio un'azienda con i conti i ordine e un bilancio in attivo, più florido anche rispetto al 2022".
Dopo quasi 3 anni alla presidenza di AFM, l'ormai ex presidente tira le somme dell'esperienza alla guida dell'azienda: "Lascio per correttezza ? spiega Buoncristiani ? sento di aver esaurito il mio compito che ho comunque sempre portato avanti con diligenza, professionalità e grande senso di responsabilità. E' stata un'esperienza importante per me, sia da un punto di vista personale che professionale, resa ancora migliore da validi collaboratori che desidero ringraziare".
"Ringrazio ? aggiunge ? la direttrice di Afm la dottoressa Paola Fedeli, il responsabile amministrativo dottor Marco Francardi e tutti i farmacisti Valeria Ascione, Massimo Biondi, Silvia Catalli, Alessandra Giorgi, Luca Modesti, Elena Pierini e Rosaria Poma, gli altri componenti del CdA, la vice presidente dottoressa Nadia Lecci e il consigliere dottor Giorgio Nobili, il collegio dei revisori composto dalla dottoressa Silvia Masini, dalla dottoressa Alessandra Bocci e dal dottor Giovanni Falconi. Ringrazio infine il sindaco, Andrea Benini, insieme al suo vice con delega ad AFM, Andrea Pecorini, e tutti i consiglieri comunali per la proficua collaborazione sempre intercorsa tra l'amministrazione comunale e il CdA nella gestione dell'azienda".
Le dimissioni arrivano dopo che Buoncristiani ha accettato di correre alle prossime amministrative come sindaco della città, candidato unitario della coalizione di centrodestra che lo sostiene con convinzione: "L'avvocato Matteo Buoncristiani è la persona giusta - si legge in una nota congiunta dei responsabili dei partiti di coalizione, sia regionali che locali - che può rinnovare veramente il volto della città di Follonica, l'uomo civico giusto che unisce, sostenuto da tutto il centro destra, che tutti i cittadini follonichesi aspettano da anni per cambiare marcia". Conclusa l'esperienza alla guida di AFM, per Buoncristiani si apre un nuovo capitolo: "Si è chiuso un capitolo molto positivo ? conclude ? e se ne apre uno nuovo che sono sicuro sarà altrettanto positivo, perché mi porterà nelle strade e nelle piazze in mezzo ai miei concittadini che ascolterò con attenzione e ai quali spiegherò con gioia ed entusiasmo il mio progetto per Follonica".