Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Massa Marittima, premiati i vincitori della diciannovesima edizione del premio Gennai

I vincitori I vincitori

Tutti i nomi. Sono stati premiati a Massa Marittima i vincitori della diciannovesima edizione del Premio Mariella Gennai. La cerimonia, che si è svolta nella sala Congressi del Palazzo dell'Abbondanza, ha visto la partecipazione dell'Accademia Musicale Omero Martini, dell'associazione Liber Pater, del regista Massimiliano Gracili e dell'associazione Dog4Life Toscana Onlus con i propri cani. Per il Comune di Massa Marittima erano presenti l'assessore alle Pari Opportunità l'assessore alla Cultura, la presidente della Commissione comunale per le Pari Opportunità. Ha condotto l'evento il giornalista Gabriele Baldanzi di Tv9. Il Premio Mariella Gennai è promosso dal Comune di Massa Marittima, assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Commissione comunale per le Pari Opportunità, con il patrocinio di Regione Toscana e dell'Unione di Comuni montana Colline Metallifere. "Il concorso - dicono dal Comune - nasce per ricordare Mariella Gennai, una cittadina massetana che si è sempre occupata con passione e competenza dei giovani e del mondo della scuola, sia nel ruolo di educatrice che di assessore provinciale. Da quest'anno il concorso è stato aperto a tutta la Toscana, consentendo di partecipare agli studenti e studentesse delle scuole di ogni ordine e grado".
Ma ecco i vincitori delle scuole elementari: Samuele Buzzichelli, Scuola primaria Italo Calvino di Follonica Il giardino dei segreti; la Classe V della Scuola Primaria "G. Pascoli" di Gavorrano con Superglobal 2030 Mission possible (audiovisivo);
I vincitori della scuola media: Edgar Nishimirimana della scuola media G. Ungaretti di Grosseto con Correre contro corrente; Soltana Salioska della scuola Don Curzio Breschi di Massa Marittima con Crescendo; Claudio Andrea Masini dell'Istituto comprensivo 1 di Piombino con Speravo di Invecchiare.
I segnalati delle medie sono: Caterina Bartoletti del Don Curzio Breschi di Massa Marittima con Da una storia vera? Maltrattamenti culturali; Matilde Bagnoli della scuola G. Ungaretti di Grosseto con E se non potrò correre e nemmeno camminare imparerò a volare; Giada Maria Fusco del Don Curzio Breschi Massa Marittima con La musica, una medicina che usa le emozioni
I vincitori delle scuole superiori: Lorenzo Senni del Liceo G. Galilei di Siena con Alla ricerca del volo tra Heidegger, il tempo e lo spazio; Sydney Bartolini del Bernardino Lotti - Liceo classico Massa Marittima con Antigone; Igor Tempera del Bernardino Lotti ? Enogastronomico Massa Marittima con Sto imparando di nuovo a volare;
I segnalati delle scuole superiori: Giulia Romeo del Bernardino Lotti - Liceo classico di Massa Marittima con Avanti nonostante tutto; Sabrina Vitale dell'ISIS ? turismo Follonica con Ciao Nonno; Anna Rombai del Bernardino Lotti - Liceo classico di Massa Marittima con Il paradosso della tolleranza; Denise Cornelio del Bernardino Lotti ? Enogastronomico di Massa Marittima con L'amicizia che mi ha cambiato la vita; Aida Sulejmani del Bernardino Lotti ? Enogastronomico di Massa Marittima con Sogni.
Il vincitore della casa circondariale di Massa Marittima: Pietro Francesco De Palo con Al di là dello spirito e del tempo in un luogo indefinito; segnalato della Casa circondariale Gianluca Isozio con Trilogia della detenzione