Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Scarlino, anche la lista di Luca Niccolini chiede il riconteggio dei voti

Luca Niccolini Luca Niccolini

Per due voti non è sindaco di Scarlino. Luca Niccolini, candidato per il centrosinistra, ringrazia chi lo ha votato e non si arrende: annuncia la richiesta del riconteggio dei voti. Ecco le sue parole dopo le elezioni, che hanno visto vincere Francesca Travison, al secondo mandato. "Cari cittadini di Scarlino - si legge nel post Facebook - a nome mio e della squadra di Scarlino nel Cuore, desidero ringraziarvi per il sostegno e la partecipazione che avete dimostrato in queste elezioni. Siamo grati per la fiducia che ci avete accordato e per aver condiviso con noi la visione di un futuro migliore per il nostro comune. Tuttavia, il risultato elettorale, con uno scarto esiguo di soli due voti, ha sollevato delle serie preoccupazioni. Abbiamo riscontrato alcune contestazioni nell'attribuzione dei voti in vari seggi elettorali, che non possiamo ignorare. Queste contestazioni mettono in dubbio la correttezza del processo elettorale e, di conseguenza, l'integrità del risultato. Per questo motivo, abbiamo deciso di procedere con la richiesta ufficiale di riconteggio dei voti. È nostro dovere assicurarci che ogni singolo voto venga conteggiato correttamente e che il risultato finale rispecchi fedelmente la volontà della nostra comunità. Non permetteremo che possibili errori nell'attribuzione dei voti compromettano il futuro di Scarlino. Questa decisione non è solo un atto di giustizia, ma una necessità per difendere i principi democratici su cui si basa la nostra società. Non possiamo accettare che ombre e dubbi avvolgano un processo così cruciale per il nostro comune. Vogliamo garantire a ogni cittadino di Scarlino che il proprio voto ha il giusto peso e che la verità prevalga".