Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica-Gavorrano (calcio Serie D), contro il Figline finisce pari. La Pianese passa in vetta

In campo Ampollini In campo Ampollini

Follonica Gavorrano ? Figline 1-1

FOLLONICA GAVORRANO: Filippis, Pignat (9' st Modic), Dierna, Pino (31' st Mencagli), Souare (19' st Macrì), Nardella (19' st Ceccanti), Mauro (14' st Barlettani), Lo Sicco, Ampollini, Botrini, Regoli. A disp.: Marenco, Brunetti, D'Agata, Bellini. All.: Masi.

FIGLINE: Conti, Dema, Costantini (18' st Bonavita), Simonti, Ficini, Zellini, Sesti, Bruni (44' st Banchelli), Torrini, Saccardi (29' st Cavaciocchi), Diarra (9' st Zhupa). A disp.: Pagnini, Malpaganti, Fiore, Lebrun, Iaiunese. All.: Tronconi.

Arbitro: Aloise di Lodi (assistenti: Perlamagna di Carrara, Fiordi di Gubbio).

Reti: 13' Saccardi (Fi), 31' st Macrì (Fg).

Ammoniti: Tronconi (allenatore Figline), Zhupa, Bonavita.

Il Follonica Gavorrano interrompe a cinque la serie di vittorie consecutive, raccoglie solo un punto nella sfida casalinga contro il Figline e si fa sorpassare in testa alla classifica dalla Pianese, corsara in casa del San Donato Tavarnelle.

Il primo tempo vede i biancorossoblù di Masi costantemente nella metà campo del Figline, che però al 13' passa in vantaggio: Saccardi approfitta di una disattenzione difensiva e si infila in profondità tra le maglie del Follonica Gavorrano, battendo Filippis per il gol dello 0-1. La reazione dei padroni di casa non tarda e al 21' i ragazzi di Masi ci provano con Lo Sicco, ma la conclusione del centrocampista trova pronta la difesa del Figline. Al 27' una fiammata di Pino, che prende palla sulla trequarti, avanza di qualche metro e fa partire un sinistro potente da fuori area che non centra la porta. Il Follonica Gavorrano spinge sull'acceleratore e alla mezz'ora va vicinissimo al gol: Nardella con un cross rasoterra fende l'area di rigore, Pignat in spaccata viene anticipato per un soffio e la palla termina in corner. Al 42' si rivede in avanti il Figline, Filippis è bravo a sventare respingendo la botta a distanza ravvicinata di Diarra.

Nel secondo tempo il Gavorrano torna in campo con cattiveria e al 2' Pino prova la conclusione da posizione angolata, ma Conti in tuffo riesce a deviare la sfera. Al 12' è ancora Lo Sicco a rendersi pericoloso, ma senza riuscire ad angolare il tiro da fuori area: presa centrale di Conti. I biancorossoblù di Masi alzano ancora i giri e gli sforzi dei padroni di casa si concretizzano al 31': la rete del pareggio arriva con il primo gol di Macrì in biancorossoblù, una conclusione che si infila all'angolino alla destra del portiere. Nell'ultimo quarto d'ora l'undici di Masi provano a vincere, sfiorando il gol con Ampollini di testa su calcio d'angolo, ma il risultato non cambierà.