Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, Buoncristiani si presenta alla città: è il candidato sindaco di tutto il centrodestra

Matteo Buoncristiani Matteo Buoncristiani

E' arrivato il momento delle presentazioni ufficiali. Il 20 aprile 2024 alle 11 il Casello Idraulico di Follonica ospiterà Matteo Buoncristiani che si presenterà ufficialmente alla cittadinanza in qualità di candidato sindaco del Comune di Follonica e annuncia di aver già iniziato una campagna di ascolto informale tra i cittadini, oltre che di essere al lavoro sulla sua lista civica.

Una candidatura civica, quella di Matteo Buoncristiani, su cui si è unito tutto il centro destra della città del Golfo e "che - spiega lo stesso Buoncristiani - la cittadinanza sta accogliendo positivamente. Abbiamo iniziato una campagna d'ascolto e troviamo persone apertissime al confronto. Tutte ci sottopongono volentieri il loro punto di vista rispetto a ciò di cui la città e la comunità avrebbero bisogno. Da parte mia è una straordinaria occasione di condividere idee e opinioni. E', inoltre, un'irripetibile circostanza non solo per approfondire la conoscenza dei problemi che, da troppo tempo, affliggono la nostra città, ma soprattutto di pensare a future linee di sviluppo".

Chi è? Matteo Buoncristiani, 41 anni, avvocato, ha abbracciato questa candidatura con spirito di servizio: "La mia è una candidatura - sottolinea ? che intende aprire nuove prospettive per la città. Sto cogliendo ogni occasione utile di incontro. Il mio mantra è diventato "Piacere, Matteo" e mi trovo a ripeterlo più volte ogni giorno alle tante persone che ho il piacere di conoscere. Per quanto mi riguarda sto lavorando, inoltre, sulla composizione della mia lista civica che sarà formata da persone con la voglia di correre, pensanti, competenti, di alto profilo morale e professionale e che, se elette, saranno immediatamente operative sui macro e micro temi già individuati".

"Naturalmente - aggiunge il candidato sindaco - io e la mia squadra, nell'idea di programma, abbiamo già stabilito una gerarchia degli interventi da attuare nel breve-medio periodo. Alcuni punti a titolo di esempio: il decoro urbano, che si traduce anche in un piano di miglioramento della gestione della raccolta dei rifiuti, alcune urgenze in materia di sicurezza per cui abbiamo già delle proposte e un'implementazione dei servizi alla cittadinanza, tra cui il rafforzamento del punto di primo soccorso volto a garantire maggiormente il diritto alla salute".

"Rilancio del turismo, rafforzamento della nostra economia, valorizzazione della cultura e dei maggiori esponenti cittadini in materia di arte e spettacolo, tutela dell'ambiente e della salute, lotta al degrado urbano ? conclude il suo discorso Buoncristiani ? sono tutti temi che stanno prepotentemente irrompendo nel nostro programma elettorale proprio grazie alle istanze di chi si confronta con me. Sto già lavorando insieme ai miei collaboratori a tantissime proposte per far sì che Follonica faccia un salto di qualità nei prossimi 5 anni. Molti spunti aggiuntivi mi arrivano da quelle belle chiacchierate che partono proprio quando finisco di dire Piacere, Matteo".