Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, il comune riceve la Bandiera blu: gli esponenti del Pd commentano il riconoscimento

La cerimonia dello scorso anno La cerimonia dello scorso anno

Da ormai 25 anni consecutivi la città di Follonica ottiene il prestigioso riconoscimento della Bandiera blu: l'eccellenza ambientale confermata dalla Foundation for Environmental Education. Il Partito democratico follonichese commenta così l'assegnazione del titolo:
"Questo risultato è un chiaro segnale del solido e responsabile governo del centro sinistra nella nostra città. La Bandiera Blu che sventola orgogliosa sui nostri litorali è il frutto di un impegno costante e attento da parte dell'amministrazione comunale nel gestire le politiche del mare e dell'ambiente. È il riflesso di una cura meticolosa e di una dedizione senza pari alla tutela dei nostri mari e delle nostre spiagge. Desideriamo esprimere un sentito plauso - dice la segretaria del PD follonichese Mirjam Giorgieri - all'assessore al mare e candidato sindaco per il centro sinistra, Andrea Pecorini, e a tutta la struttura comunale per il loro impegno instancabile nel valorizzare la nostra risorsa più preziosa: il mare"
"Continueremo a promuovere iniziative di educazione ambientale, a implementare la raccolta differenziata in spiaggia e a consolidare il Piano Collettivo di Sicurezza per garantire la salvaguardia delle nostre coste. L'investimento nella manutenzione dell'arenile, superiore a 2 milioni di euro dal 2019, è una dimostrazione tangibile del nostro impegno nell'affrontare l'erosione costiera e nel proteggere le nostre comunità e le attività produttive della costa. Questo intervento fondamentale continuerà con la nuova amministrazione, come parte integrante della nostra strategia di contrasto all'emergenza climatica e di tutela del territorio e delle sue risorse. Il PD di Follonica si impegna a proseguire sulla via dell'eccellenza ambientale e del buon governo, lavorando con determinazione per il bene comune e il futuro sostenibile della nostra città".