Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, il centrosinistra ha scelto: sarà Andrea Pecorini il candidato sindaco del Golfo

Festeggiamenti per Pecorini Festeggiamenti per Pecorini

A rappresentare la coalizione di centrosinistra alle prossime elezioni amministrative sarà Andrea Pecorini, vicesindaco di Andrea Benini. Lo hanno deciso le primarie di domenica 17 marzo 2024, che hanno visto Pecorini appunto, l'assessore civico Alessandro Ricciuti e Enrico Calossi, per la sinistra, contendersi il posto da candidato sindaco.
E' finita con Pecorini vincitore, con 1028 voti, che conferma ormai da dieci anni di avere largo consenso in città, con Ricciuti a 933, a un passo dal vicesindaco, a dimostrazione che nei cinque anni ha saputo guadagnare grandi consensi, e Calossi a 211 voti, con la sinistra che a Follonica ha sempre voce nelle scelte di coalizione.
Il quadro è dipinto e, mentre il gruppo adesso si ricompatta sul candidato sindaco in vista della scadenza di giugno, è facile immaginare che a questo punto Ricciuti - in caso di vittoria del centrosinistra e di un buon risultato di PrimaVera civica - possa chiedere di essere il vice di Pecorini, oltre alle deleghe che gli stanno più a cuore.
Per Pecorini intanto si apre una nuova sfida: ricompattare la coalizione, primo obiettivo da leader (senza Benini).

Andrea Pecorini Andrea Pecorini

Marianna Colella, laureata in Media e giornalismo all?Università di Firenze e giornalista pubblicista, ha iniziato la sua carriera nel 2008 proprio al Corriere di Maremma, per poi collaborare con il ...