Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Massa Marittima, un incontro pubblico sulla storia di Aida Borghigiani. Il Comune invita i cittadini

L'evento a Massa Marittima L'evento a Massa Marittima

La storia di una donna al centro di una riflessione. "Aida Borghigiani, medaglia di bronzo al valore militare, storia di una donna coraggiosa di Niccioleta" è il titolo dell'incontro in programma lunedì 22 aprile 2024, alle ore 16.30, a Massa Marittima, nella sala Mariella Gennai, complesso delle Clarisse, piazza XXIV Maggio.
"L'evento - dicono dal Comune di Massa Marittima - è promosso dall'associazione Anpi Martiri della Niccioleta, sezione di Massa Marittima, in collaborazione con l'Università dell'Età Libera e con il patrocinio del Comune, per ricordare la storia di questa donna di Niccioleta, Aida Borghigiani, rimasta oscurata per 30 anni. Aida fu protagonista di un'azione coraggiosa a favore degli ostaggi catturati dai tedeschi. Le fu conferita la medaglia di bronzo al valore militare dal Comune di Livorno".

All'incontro interverranno: Nadia Pagni, presidente dell'Anpi di Massa Marittima; Rita Lolini, figlia di Aida; Maristella Lusini, parente di Reanda Basarri, figlia di un martire di Niccioleta.