Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Pitigliano, è l'anno delle opere pubbliche: messa in sicurezza strade e illuminazione pubblica

Pitigliano Pitigliano

Con diversi cantieri aperti, alcuni lavori appena terminati e altri che partiranno nei prossimi mesi, il 2024 per Pitigliano è un anno importante dal punto di vista delle opere pubbliche. Il Comune ha completato i lavori di messa in sicurezza dell'attraversamento sul fosso Bottinello, per un investimento di 100mila euro e l'intervento di regimazione delle acque piovane della strada Meletello. Nel mese di gennaio l'intervento di potatura e abbattimento delle piante in via Caduti sul Lavoro e via Berlinguer ha consentito di aumentare la sicurezza della circolazione stradale. Contemporaneamente sono stati realizzati i lavori di pulizia della rupe tufacea, rimuovendo alla base le piante infestanti.
"Nel corso del 2024 - sottolinea Alessio Celata, assessore comunale ai Lavori Pubblici - procederemo con un nuovo progetto di efficientamento energetico della pubblica illuminazione: dopo i lavori effettuati al Casone negli anni scorsi, sarà la volta del centro storico con la sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con nuove lampade a led. Stiamo inoltre completando l'ultimo stralcio dei lavori di consolidamento del masso tufaceo, sul lato nord, per un importo di 250mila euro. Questo intervento è fondamentale per la sicurezza e al tempo stesso perché consentirà di procedere con la messa in funzione degli ascensori per collegare la parte nord del paese al centro storico. Il Comune, inoltre, con l'avanzo di bilancio nel corso dell'anno provvederà all'illuminazione artistica del masso tufaceo sul lato sud. Altre risorse saranno via via destinate alla manutenzione della rete viaria. Tutti questi interventi nel loro complesso contribuiranno a migliorare la sicurezza e a garantire un paese più bello, più curato e accogliente per residenti e turisti."
"Oltre ai cantieri del Comune - aggiunge il sindaco Giovanni Gentili - altrettanto importanti per il futuro della nostra comunità e per il benessere dei cittadini sono le grandi opere finanziate da altri Enti: penso al milione di euro di risorse Pnrr che la Provincia di Grosseto ha investito sull'adeguamento sismico e l'efficientamento energetico della palestra a servizio delle scuole superiori, (i lavori sono in corso di esecuzione); a questi si aggiunge l'apertura dei cantieri relativi al finanziamento di 5milioni di euro sui fondi Pnrr con i quali la Asl realizzerà i lavori all'ospedale Petruccioli e la costruzione della Casa di Comunità; i lavori della Regione per realizzare il ponte sul fiume Fiora, opera strategica per la messa in sicurezza della strada regionale 74, coperta da un mega-investimento di 8 milioni di euro (risorse CIPE); infine la costruzione da parte di Coop Amiatina del nuovo supermercato che consentirà di valorizzare anche dal punto di vista della viabilità un'area di Pitigliano, che da periferica diventerà centrale."