Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Pitigliano, in corso l'intervento straordinario di potatura degli alberi ad alto fusto. Ecco dove

potatura verde pubblico pitigliano L'intervento di potatura a Pitigliano

Nuovo look per il verde pubblico nel borgo. È in corso in questi giorni a Pitigliano un intervento straordinario di potatura degli alberi ad alto fusto finanziato dal Comune con risorse proprie. Le operazioni interessano diverse zone: nel parco di via Caduti del Lavoro sono stati potati i lecci e sono stati tagliati otto pini che risultavano particolarmente pericolosi.

Sui pini, prima del taglio, è stata effettuata una perizia da un agronomo. Viene inoltre rimossa la siepe, per gran parte secca, sul lato della strada. Le operazioni di potatura interessano inoltre i lecci presenti nel parco tra via Berlinguer e piazza Nenni. Infine, saranno potati gli alberi che si trovano sulla curva della via che porta a piazza del Mercato, davanti alla Chiesina della Madonna del Fiore.

Il costo complessivo dell'intervento è di circa 20mila euro."Il primo obiettivo di questo intervento straordinario è la messa in sicurezza dei due parchi, ? spiega Alessio Celata, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Pitigliano ? e in questa ottica sono state alleggerite le chiome degli alberi, che avevano bisogno da tempo di essere sistemate, poiché erano cresciute a dismisura. Sono stati tolti i rami secchi a rischio caduta e abbiamo anche risolto il problema dei pini che rappresentavano ormai solo un elemento di pericolo. Contemporaneamente le potature consentiranno un migliore irraggiamento e una maggiore luminosità delle aree verdi. Alcuni lecci avevano raggiunto dimensioni tali da impedire ad altre piante di crescere e risultavano invasivi per le abitazioni vicine al parco. Riguardo alla siepe abbiamo deciso di rimuoverla e di non sostituirla, sempre nell'ottica di aumentare la sicurezza del parco, rendendolo ben visibile anche dalla strada."

Soddisfazione è stata espressa da Massimo Ulivieri, consigliere comunale con delega al Verde Pubblico: "Era un lavoro atteso da tempo dai cittadini che lamentavano lo stato delle piante e le criticità per le abitazioni vicine. ? spiega Massimo Ulivieri ? L'amministrazione comunale ha risposto con un intervento profondo e risolutivo che consentirà finalmente di migliorare l'estetica dei parchi, di aumentarne la sicurezza e di riportare gli alberi ad una dimensione tale che non arrechi fastidio e non rappresenti un problema per le case che si affacciano sulla zona verde."