Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Santa Fiora, il Comune ottiene il finanziamento: 105mila euro per realizzare il percorso pedonale

via fratelli cervi Dove verrà realizzato l'intervento

Più sicurezza per i pedoni. Il Comune di Santa Fiora ha ottenuto un finanziamento regionale di 105mila euro per realizzare il percorso pedonale in via Fratelli Cervi a Bagnore, in seguito alla partecipazione al bando 2022 per i comuni toscani sotto i 20mila abitanti, finalizzato alla riqualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio e alla rigenerazione degli spazi urbani.

"Si tratta di un finanziamento essenziale che ci consentirà di procedere con la realizzazione dell'intervento ? spiega il sindaco Federico Balocchi ? che richiede un investimento complessivo di 180mila euro. Abbiamo approvato il progetto di fattibilità tecnico economica e sono in corso le richieste di nulla osta dall'amministrazione provinciale per poi approvare il progetto esecutivo".

La strada provinciale numero 6 del Monte Amiata attraversa il centro abitato di Bagnore, dove prende il nome di via Fratelli Cervi. A margine della strada si sono sviluppate negli anni alcune attività commerciali. Il transito continuo dei veicoli in direzione di Santa Fiora-Piancastagnaio e Arcidosso-Castel del Piano ha consentito alle attività di svilupparsi puntando su un'ampia clientela di passaggio. Al tempo stesso ha sempre rappresentato un elemento di criticità e di pericolo per la sicurezza dei pedoni. Nel decennio passato sono stati sistemati marciapiedi e parcheggi nel tratto centrale dell'abitato. Nell'ottica di ridurre la velocità delle auto ed avere più sicurezza per i pedoni sono stati realizzati anche attraversamenti pedonali rialzati ed è stata installata una postazione per il controllo della velocità.

Adesso è il momento di proseguire il camminamento pedonale in sicurezza verso l'inizio del paese lato Santa Fiora.

Il nuovo percorso pedonale interesserà i numeri civici dal 21 al 27, fino a raggiungere l'area del parco urbano, dove è collocata la struttura polivalente. La larghezza del camminamento dove le dimensioni lo consentiranno sarà di 150 centimetri mentre nei tratti dove non sarà possibile stare sopra i 90cm è prevista l'installazione di una idonea segnalazione del passaggio dei pedoni.

"La realizzazione del camminamento pedonale ? conclude il sindaco ? consentirà di collegare in sicurezza l'area del parco pubblico al centro abitato di Bagnore dove si trovano i negozi, integrando così il centro del paese con l'area di via dei prati e con i parcheggi. Un intervento che inciderà positivamente anche sul decoro urbano e sulla qualità della vita dei residenti."