Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Cinigiano, Luciano Monaci è il nuovo sindaco: "E' una grande emozione"

Luciano Monaci (foto Facebook) Luciano Monaci (foto Facebook)

Luciano Monaci vince le elezioni a Cinigiano ed è il nuovo sindaco del paese maremmano. Ecco la sua riflessione post-elettorale. "Carissime concittadine e carissimi concittadini - dice il sindaco neoeletto - voglio innanzitutto ringraziarvi, di cuore e con affetto, per il consenso che avete accordato con il Vostro voto, alla mia persona, alla squadra di governo e al programma di Abitare Insieme. Voglio esprimere i miei complimenti a tutti i consiglieri comunali della maggioranza e la mia riconoscenza anche ai candidati che non sono stati eletti, ma che si sono messi in gioco con impegno e determinazione con l'obiettivo di rendere un servizio per Cinigiano. Troveremo il modo di coinvolgerli nella nostra azione di governo, perché delle loro professionalità abbiamo estremamente bisogno. Il mio ringraziamento va anche ai cittadini che hanno dato il loro sostegno ai candidati della lista Fare Cinigiano. Assicuro che ci adopreremo tutti, per capire e interpretare le ragioni di chi ha scelto con il proprio voto, un altro progetto. La squadra di governo di Abitare Insieme vuole essere davvero la squadra di tutti, perché solo così potremo assolvere al nostro fondamentale compito, di scrivere un nuovo capitolo per la nostra Cinigiano, per il suo territorio e per tutti i suoi cittadini. Un ringraziamento va a tutte le persone che pur non essendo candidate, ma a diverso titolo, hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato. Innanzitutto, un grazie va a tutto il Comitato Elettorale di Abitare Insieme, che con entusiasmo e spirito di squadra ha animato il nostro gruppo. Ha rappresentato un valore aggiunto, sul quale abbiamo tutti potuto contare e faremo tutto il possibile affinché questo supporto non venga meno nei prossimi anni. Ritengo doveroso esprimere un breve ma sentito ringraziamento anche a chi ha curato con professionalità tutta la strategia di comunicazione di Abitare Insieme. La cura per l'aspetto visivo dei canali di comunicazione hanno permesso di sviluppare una forte empatia con la cittadinanza, e sono stati di grandissimo aiuto. Grazie alle associazioni e ai tanti volontari del territorio cinigianese. Sono stati interlocutori privilegiati e "antenne" del territorio, che ci hanno permesso di scrivere il nostro programma. Continueremo a valorizzare il loro operato. Esprimo la mia gratitudine più sincera e profonda a chi ha amministrato Cinigiano fino ad oggi. Ringrazio il Sindaco uscente e tutta la sua squadra per la dedizione e per l'abnegazione dimostrata in questi ultimi dieci anni di amministrazione. Grazie, infine, anche alla mia famiglia per il sostegno che ho avuto in questi lunghi mesi".
E ancora: "Per me è un grande onore - continua - assumere il ruolo di sindaco. Mi accingo a svolgere questo incarico con forte emozione. Sarò il sindaco di tutti e la nostra amministrazione sarà sempre disponibile al dialogo e al confronto con i cittadini. Auguro un buon lavoro innanzitutto a tutta l'amministrazione comunale. Buon lavoro anche ai consiglieri dell'opposizione, con i quali cercheremo di avere sempre un confronto costruttivo, corretto e leale".