Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, quarte e quinte dell'istituto Aldi hanno incontrato Marras per guardare al futuro

Leonardo Marras parla agli studenti Leonardo Marras parla agli studenti

L'assessore regionale Marras torna al liceo che frequentava per parlare ai ragazzi del loro futuro. Il viaggio di Giovanisì in tour ha fatto tappa all'Istituto Aldi di Grosseto incontrando oltre 400 ragazze e ragazzi delle quarte e quinte classi. Assieme al camper del progetto regionale per l'autonomia dei giovani, c'era proprio l'assessore all'economia e al turismo Leonardo Marras, tornato nella scuola che ha frequentato. Come sempre, è stata l'occasione per un confronto con studentesse e studenti e raccontare loro tutte le opportunità che la Regione offre attraverso Giovanisì. Questa mattina era presente anche un operatore dell'Agenzia regionale toscana per l'impiego (Arti), che ha illustrato i servizi e le attività del Centri per l'impiego del territorio. "È importante far conoscere ai ragazzi le opportunità che hanno a disposizione e come la Regione li supporta nel loro percorso verso l'autonomia - ha commentato Marras -. Stamani sono tornato con piacere nel ?mio' liceo per portare il saluto della Regione e raccontare gli studenti come sosteniamo imprese e start up per farle crescere e consolidare. A fine presentazione alcuni di loro mi hanno fermato per chiedermi informazioni: segno che c'è curiosità e voglia di investire nel futuro. Continuiamo a credere in questo progetto e, soprattutto, nelle nuove generazioni!".
La tappa ha seguito il consueto format che contraddistingue le soste del tour: suddiviso in diversi momenti e realizzato con la collaborazione di formatori specializzati. Il camper viaggia all'insegna dello slogan che già lo ha caratterizzato durante lo scorso anno scolastico: "In viaggio per il tuo presente". In ogni tappa vengono raccontate le esperienze di chi ha beneficiato delle opportunità di Giovanisì e l'interazione fra i ragazzi e le ragazze presenti è stimolata anche attraverso strumenti innovativi e multimediali come Mentimeter, un'app di sondaggistica che dà la possibilità di avere feedback in tempo reale e di permettere ai giovani di esprimere la propria percezione del presente oltre che realizzare quali sono bisogni e aspettative dei propri coetanei.
"Giovanisì in tour" è organizzato dalla Presidenza della Regione Toscana e Giovanisì ed è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale). ll percorso vede la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, UPI Toscana e ANCI Toscana.
Del team del camper, fa parte anche l'associazione Lo Stanzone delle Apparizioni, gruppo di formatori, provenienti dal mondo del teatro.
Per il camper si ringrazia: Azienda USL Toscana centro, Confartigianato Imprese Firenze, Fondazione CR Firenze, Lamberet, OITAF -Osservatorio Interdisciplinare Trasporto Alimenti e Farmaci, Orion, Toscandia e Vangi.
Info: https://giovanisi.it/giovanisitour/