Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, il 10 novembre appuntamento al Polo universitario per parlare di allevamenti bovini

giornata studio bovinicoltura

A Grosseto si parla di bovinicoltura in una giornata di studio di particolare importanza, venerdì 10 novembre nell'Aula 4 della Fondazione Polo Universitario Grossetano in via Ginori, 43. Con la collaborazione dell'Accademia dei Georgofili Sezione Centro Ovest e della Fondazione Polo Universitario Grossetano, si affronterà uno dei temi più legati all'economia tradizionale maremmana, cioè l'allevamento dei bovini.
Il convegno "Bovinicoltura da carne in Maremma" avrà un prestigioso panel di relatori composto da docenti universitari e rappresentanti istituzionali. Aprirà i lavori il professor Amedeo Alpi, Presidente della Sezione Centro Ovest dell'Accademia dei Georgofili, e seguirà una tavola rotonda coordinata da Domenico Saraceno, Agronomo ed Accademico dei Georgofili, a cui parteciperanno esperti dei diversi settori della filiera produttiva. L'evento, organizzato con lo scopo di offrire una panoramica sul comparto zootecnico, sulle innovazioni e le prospettive della produzione bovina, nonché sulle politiche regionali e sulla formazione dei consulenti, è aperto al pubblico ed ha il patrocinio degli Ordini della Provincia di Grosseto dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, dei Medici Veterinari e del Collegio Territoriale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari laureati.
Questo il programma:
Ore 9.00 Apertura dei lavori con Amedeo Alpi - Presidente Sezione Centro Ovest Accademia dei Georgofili
Ore 9,15 Allevamento del bovino da carne in Maremma, evoluzione e prospettive di innovazione con Marcello Mele, Università di Pisa e Corso di Laurea in Agribusiness Università di Siena
Ore 9,45 I servizi ecosistemici connessi all'allevamento del bovino da carne con Riccardo Primi, Università della Tuscia
Ore 10,15 Le politiche regionali per lo sviluppo del settore bovino da carne, con Gennaro Giliberti, Responsabile settore produzioni agricole, vegetali e zootecniche - Regione Toscana
Ore 10,45 Strumenti di valorizzazione della carne bovina: il progetto Bistecca alla fiorentina STG, con Giovanni Brajon, Direttore Sanitario Istituto Zooprofilattico Lazio-Toscana e Presidente Accademia della Fiorentina
Ore 11,15 Il corso di laurea professionalizzante in Agribusiness per la formazione dei consulenti, con Massimo Nepi, Presidente Corso di Laurea in Agribusiness Università di Siena
Ore 11,45 TAVOLA ROTONDA
Proposte per una filiera integrata del bovino da carne in maremma: allevamento; macellazione, mezzi tecnici, commercializzazione. Coordina Domenico Saraceno, Dottore Agronomo. Intervengono: Filippo Avidano, Amministratore TIMANZO commercializzazione carne bovina della Maremma; Davide Ceccanti, Unicoop Tirreno; Stefano Mengoli, Presidente del Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale; Roberto Nocentini, Presidente Associazione Italiana Allevatori; Jacopo Goracci, Direttore Tecnico Società Agricola Tenuta di Paganico; Giovanni Sordi, Direttore Ente Terre Regionali Toscane; Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Presidente Distretto Biologico della Maremma.
Ore 12,45 Conclusioni con Bruno Ronchi, Università della Tuscia, Presidente del Comitato Consultivo Allevamenti e prodotti animali Accademia dei Georgofili.