Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, corso di turismo sportivo. Gabbrielli: "Il sindaco faccia richiesta a Provincia e Regione"

Turismo sportivo Turismo sportivo

Grosseto sede di un corso ITS di turismo sportivo. È la richiesta del consigliere comunale Amedeo Gabbrielli che impegna il sindaco di Grosseto e la giunta a intercedere con Provincia e Regione, al fine di attivare, durante l'anno scolastico 2024-2025, questo tipo di procedura. "Lo sport e il turismo sono un valore aggiunto per l'economia del nostro territorio - dice Gabbrielli - e a questo va aggiunto che sempre più adolescenti scelgono gli ITS per la loro formazione scolastica superiore". Gli ITS sono una realtà formativa di alta specializzazione tecnologica che ha l'obiettivo principale di fornire agli studenti conoscenze, competenze e abilità specifiche richieste dal mondo del lavoro. Negli istituti scolastici deputati a questo indirizzo si svolgono percorsi di istruzione volti a colmare il divario tra scuola e mercato del lavoro, per garantire una migliore occupazione. "I dati parlano chiaro ? afferma Gabbrielli - l'86,5% degli studenti degli ITS Academy che ha concluso il percorso di studi nel 2022, ha trovato un'occupazione coerente con gli studi effettuati. Inoltre il turismo sportivo è sicuramente una grande opportunità per lo sviluppo economico della nostra città, dove peraltro hanno sede due scuole secondarie a indirizzo turistico e due scuole a indirizzo sportivo, frequentate complessivamente da circa mille studenti". Da qui la richiesta del consigliere comunale di Forza Italia Ppe: "Per la città di Grosseto, dal prossimo anno scolastico, sarebbe un passo importante quello di attivare un corso ITS per il turismo sportivo, la cui sede di svolgimento potrà essere individuata tra una delle scuole della città che già hanno attivati i corsi di turismo e di sport".