Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Grosseto, Girogustando chiude il tour: a I 13 gobbi ricette nuove, tutte da scoprire

Angelo Borgogni Angelo Borgogni

Il tour di Girogustando chiude con un evento nel capoluogo maremmano. "Ci piace l'idea di scambiare esperienze con altre realtà": Angelo Borgogni, titolare dello storico pub grossetano I 13 gobbi, racconta il motivo che l'ha portato ad aderire all'iniziativa. Il format Girogustando prevede un ristorante ospite, quello locale, e uno chef da fuori provincia. Il fine è quello di valorizzare prodotti locali di qualità. L'iniziativa è realizzata da Cat Confesercenti Toscana, con Confesercenti Grosseto, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno attraverso Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti del territorio.
"È la prima volta che aderiamo a Girogustando, avevo seguito l'iniziativa e quando ho saputo che quest'anno veniva introdotto il panino gourmet ho pensato di aderire. Ci è sembrata un'idea interessante, anche per il locale che, pur con la sua lunghissima storia, non avevamo mai provato". I 13 gobbi sono un locale storico, uno dei primi pub di Grosseto in attività già dagli anni '70. Dal 2018 a gestirlo, con passione e professionalità, è Angelo.
"Ci piace l'idea di confrontarci con una realtà culinaria differente, di altre zone. Noi facciamo carne mentre ApeTito fa pesce. E questo ci offre l'opportunità di proporre ai nostri clienti un menù differente, più ricco. Tra l'altro, dal forno da cui ci serviamo, abbiamo fatto fare appositamente dei panini speciali per la serata. Serviremo il vino per accompagnare i piatti, e la carne con cui prepareremo la tartare è locale e a filiera cortissima: la alleva direttamente il nostro macellaio di fiducia".
A incontrarsi saranno anche due modi di fare cucina (oltre che due territori, la Maremma e Livorno) la panineria dei 13 Gobbi e lo street food di ApeTito.
L'antipasto proporrà una pappa rivisitata ai 3 pomodori e un baccalà sotto pesto e due panini, uno, appunto con la tartare e salse fatte in casa e l'altro dall'evocativo nome di panino cacciuccato.
Non solo cibo. Come sempre alla serata, che si svolgerà giovedì 16 novembre, a Grosseto, saranno presenti due cantine del Consorzio tutela vini di Maremma. I vini saranno serviti e spiegati nelle loro proprietà dai sommelier Ais che saranno presenti alle serate.
Per il menù della serata: https://www.girogustando.tv/it/eventi/2023/giovedi-16-novembre/
Per prenotare è possibile chiamare il numero: 3288959754