Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica Gavorrano, gli esordienti 2011 ricevono i consigli dei tecnici Romoli e Limoni

I tecnici dell'Empoli I tecnici dell'Empoli

Per i ragazzi del Follonica Gavorrano proseguono in maniera proficua gli incontri sul campo con i tecnici dell'Empoli Football Club. L'ultimo allenamento degli Esordienti 2011 biancorossoblù è stato infatti impreziosito dai sapienti dettami di Alessandro Romoli, responsabile tecnico e organizzativo dell'Empoli, e Alessandro Limoni, istruttore degli Esordienti 2012 dell'Empoli. Insieme agli allenatori e allo staff biancorossoblù hanno diretto la seduta dei giovani calciatori, proseguendo il progetto tecnico già iniziato dal momento dell'affiliazione tra le due società. Un allenamento svolto sotto l'attenta osservazione anche di tutti i tecnici del Follonica Gavorrano, che hanno potuto vedere messe in pratica le varie fasi adottate dagli istruttori dell'Empoli. Il lavoro sul campo ha quindi permesso di operare in maniera ottimale sia con i bambini che con gli allenatori. Un appuntamento che ha regalato molti sorrisi ed emozioni per i giovani calciatori, che hanno partecipato con tanta voglia di fare e di divertirsi. Anche i tecnici dell'Empoli hanno apprezzato le capacità dei ragazzi, che hanno ben risposto alle direttive con entusiasmo. Incontro positivo anche per i mister biancorossoblù, che hanno partecipato in maniera attiva all'intero allenamento e hanno approfittato della presenza dello staff empolese per cogliere importanti spunti da poter riproporre nei prossimi allenamenti settimanali. A fine sessione c'è stato spazio anche per le domande degli istruttori del Follonica Gavorrano. Un dibattito aperto e attivo che ha lasciato tante idee e proposte sulle quali lavorare per la crescita dei bambini. Le aspettative sono tante, mentre è previsto un nuovo incontro già nella prossima settimana assieme ai tecnici dell'Empoli Football Club.